Questa settimana non inizia decisamente nel migliore dei modi.

In un post su Instagram di poche ore fa, Seungri ha annunciato il suo ritiro dal mondo dell'intrattenimento.

seungriretire 1.jpg

La decisione è dovuta alle recenti e molteplici accuse a suo carico in relazione alle ormai note vicende "Burning Sun" e "Club Arena".

La lettera pubblicata su Instagram recita così:

Sono Seungri.

A questo punto, penso che sia meglio ritirarmi dall'industria dell'intrattenimento. Ho deciso di ritirarmi perché i problemi con cui ho causato scandalo sono troppo grandi. Per quanto riguarda le indagini, parteciperò diligentemente e dichiarerò tutta la verità.
In quest'ultimo mese e mezzo ho ricevuto dal pubblico critiche e commenti di odio e, con l'andare avanti delle indagini, sono persino stato raffigurato come traditore della nazione. Personalmente non posso tollerare che questa situazione crei danni a tutti quelli che mi circondano.
Ringrazio sinceramente tutti i fan coreani che mi hanno trasmesso tanto amore negli ultimi 10 anni e penso che questo è il punto in cui mi fermerò, anche e soprattutto per proteggere l'onore della YG e dei BIGBANG.
Di nuovo, mi scuso ancora una volta.
Sono stato grato a tutti fino ad ora.

seungriretire 2.jpg

Sperando che un giorno possa tornare sui suoi passi e riabbracciare il mondo dell'entertainment coreano, ricordiamo che il prossimo 25 marzo Seungri partirà per il suo servizio militare, che lo avrebbe comunque tenuto lontano dalle scene per i prossimi 21 mesi.

Anche quest’anno K-Tiger Radio sarà presente al Florence Korea Film Fest, che si svolgerà dal 21 al 29 marzo.

Per tutta la durata del festival, insieme a Mugunghwa Dream, avremo una postazione dedicata dalla quale trasmetteremo in diretta sui nostri canali social (con la possibilità, per chi seguirà, di interagire direttamente con noi e con i nostri ospiti), ma soprattutto, vi proporremo dei quiz su k-pop, k-drama e cinema coreano, per darvi l'opportunità di vincere alcuni premi!

Come partecipare? Iscrivetevi mandando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando nome e cognome, giorno preferito per partecipare (dal vivo) ai nostri quiz, e a quale vorreste partecipare: K-Pop, K-Drama, K-Cinema oppure “Jung Woo Sung Special Quiz“. Le iscrizioni terminano il 18 marzo.

Alcune info sull'edizione di quest'anno del festival:

La kermesse si aprirà con l’ospite speciale di questa edizione, che sarà l’attore Jung Woo-sung. La sua partecipazione verrà celebrata con un percorso tematico di quattro titoli rappresentativi della sua carriera: Beat (1997), A Moment to Remember (2004), Scarlet Innocence (2014), Asura: The City of Madness (2016).

asura-the-city-of-madness-1495799060.jpeg

Asura: The City of Madness (2016)

Oltre all’attore sarà presente anche il regista Kim Jee-woon, che risponderà alle domande del pubblico dopo la proiezione del suo ultimo film Illang: The Wolf Brigade (2018) ispirato all’anime del 1999 Jin-Roh: The Wolf Brigade. Il film, che vede anche la partecipazione di Jung Woo-sung nel ruolo di Jang Jin-tae, è una storia dal sapore fantascientifico già da qualche mese disponibile su Netflix.

 

In-Rang-Wolf-Brigade-copertina.jpg

 

Illang: The Wolf Brigade (2018)

Ma gli ospiti non sono le uniche sorprese del Korea Film Fest. Infatti il festival, arrivato ormai alla sua 17/ma edizione, quest’anno presenterà 45 titoli tra corti e lungometraggi e molti di questi vedranno il buio delle sale Italiane/Europee per la prima volta in assoluto. La selezione speciale di quest’anno, dal nome K-Society, è stata realizzata da Veronica Croce (Mugunghwa Dream) e vuole puntare i riflettori sulla società Coreana contemporanea. Quattro i titoli che verranno ospitati: Two Weddings and A Funeral (2012), Cart (2014), After My Death (2017) e Miss Baek (2018). I film vanno dai toni foschi del dramma con After My Death, che racconta la sparizione di una giovane studentessa, alle risate di Two Weddings and A Funeral, una commedia sui temi LGBT.

twoweddings.jpg

Two Weddings and A Funeral

Sono state inoltre confermate le sezioni tematiche classiche presenti nelle scorse edizioni che hanno reso il Korea Film Fest un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di cinema Coreano. La sezione Orizzonti Coreani, si occuperà di presentare i grandi nomi del cinema Coreano, mentre in Independent Korea, si potranno ammirare i lavori dei più importanti registi indipendenti.

La Notte Horror offrirà la possibilità a tutti gli appassionati di questo (incredibilmente prolifico) genere di gustarsi una serata da brividi mentre Corto, Corti lascerà spazio ai cortometraggi più premiati dai vari festival Coreani dedicati al genere.

Nata giusto pochi giorni fa, la P-Nation, nuova agenzia di intrattenimento di proprietà di PSY, ha già messo sotto contratto la prima artista.

Si tratta di Jessi, la rapper di origini statunitensi, che fino a qualche mese fa era assistita dalla YMC Entertainment.

49482197_496389024218143_5220631047937336134_n.jpg

Nuovi progetti e nuovi tour in programma per Jessi, che era in trattative con la nuova agenzia già dalla fine del 2018. Ma la P-Nation, secondo quanto scrivono i media sudcoreani, avrebbe già avviato un programma di trainees per far crescere in casa i talenti K-Pop di domani.

Idee chiare e voglia di successo sono gli ingredienti su cui punta il re del "Gangnam Style" per sviluppare una nuova realtà artistica e farsi largo nel mondo dell'intrattenimento sudcoreano.

Il popolare motore di ricerca sudcoreano Naver ha pubblicato i dati delle ricerche dell'anno appena trascorso e, tra i quali, quelli riguardanti i kpop-idol group.

I numeri che sono emersi hanno permesso di fare una classifica dei gruppi idol più cercati sulla rete in Corea del Sud.

naver2018 1.jpg

L'esito non va molto lontano dalle aspettative, con i BTS saldamente in testa al primo posto, seguiti da Wanna One e Twice.

naver2018 2.jpg

Ecco la top ten al completo, con tanto di numero di ricerche su Naver effettuate durante tutto il 2018.

1. BTS - 69,660,000 ricerche

2. Wanna One - 22,740,000

3. TWICE - 19,240,000

4. Red Velvet - 16,530,000

5. IZ*ONE - 11,960,000

6. BlackPink - 11,070,000

7. EXO - 10,930,000

8. MAMAMOO - 8,970,000

9. BTOB - 8,660,000

10. iKON - 8,090,000

Pagina 1 di 3
Joomla SEF URLs by Artio