Il conto alla rovescia degli ARMY è ufficialmente iniziato!

Alla mezzanotte coreana del 12 marzo, la Big Hit Entertainment ha fatto un annuncio ufficiale sul fan café dei BTS: il prossimo album del gruppo uscirà il 12 aprile e si chiamerà "Map of the Soul: Persona".

mapofthesoul 1.jpg

Al momento non siamo in possesso di altri dettagli riguardo la release: né colori, né concept, né altro tipo di indizi che ci permettano di saperne di più. Gli ARMY di tutto il mondo, però, stanno già elaborando teorie e collegamenti: “MAP OF THE SOUL” compare infatti in una frase alla fine del video di Epiphany: “In fin dei conti, quel che devo trovare è l'inizio e la fine di tutto: la mappa dell'anima.”

Per quanto riguarda tutto il resto, l'unica cosa sicura ci è dato sapere al momento è che i preordini iniziano dal 13 marzo. Ovviamente, nuove informazioni non tarderanno ad arrivare, sempre sul Fan Café dei Bangtan Boys.

Il tour mondiale dei BTS, "Love Yourself: Speak Yourself", prenderà il via il prossimo 4 maggio da Los Angeles.

Uno dei debutti più attesi dell'anno, o forse il più atteso di tutti, è finalmente arrivato.

Se ne parlava da mesi, tra indizi misteriosi, immagini da decifrare, foto teaser e anteprime audio. Infine, il nuovo gruppo di casa Big Hit Entertainment è stato presentato. Il nome è TXT, che sta per TOMORROW X TOGETHER, e i membri sono cinque: Yeonjun, Soobin (leader), Beomgyu, Taehyun e Huening Kai. I loro anni di nascita vanno dal 1999 al 2002 e sono il primo gruppo in assoluto ad essere lanciato dalla Big Hit dopo i BTS.

Il loro minialbum di esordio si chiama "Dream Chapter: Star" (la forma del titolo riprende un po' quella degli ultimi album dei BTS) e contiene cinque brani: "Blue Orangeade", la title track "Crown", "Our Summer", "Cat & Dog" e "Nap of the Star".

txtdebut 1.jpg

"Crown" è una traccia synth pop scritta da Slow Rabbit, Melanie Fontana, Michel “Lindgren”Schulz e Supreme Boi, il cui testo affronta i problemi che caratterizzano i teenagers durante la crescita. Il video ha un concept molto "cute", con tanto di effetti animati che arricchiscono le prestazioni coreografiche (già) eccellenti dei TXT. 

Il gruppo si è esibito anche in uno showcase di debutto che è andato in onda su Mnet in contemporanea con l'uscita del nuovo MV e del minialbum. 

Ecco il video di "Crown" dei TXT:

Il mistero di "SMERALDO BOOKS" è finalmente stato svelato!

Alle 10.40 ora coreana di oggi è stato annunciato che il nuovo progetto dell'universo BTS sarà una serie webtoon intitolata "HwaYangYeonHwa° Save Me".

savemebtswebtoon cov.jpg

La trama del webtoon sarà la seguente:

"Sette ragazzi. Migliori amici. Il loro destino si è intrecciato attraverso bei momenti trascorsi insieme, ma anche momenti difficili, in quanto i sette hanno preso strade separate e hanno sofferto molto di conseguenza. Quando tutto sembra ormai perduto per questi ragazzi, a uno di loro viene data la possibilità di tornare indietro nel tempo e aiutare i suoi amici a correggere gli errori che li hanno portati in questa direzione. Costui farà qualsiasi cosa per salvarli, ma ci riuscirà? O sarà troppo tardi"

Il webtoon è stato pubblicato in coreano, inglese, giapponese, cinese, indonesiano e thai.

Ecco il link alla prima parte: https://www.webtoons.com/en/drama/bts-save-me/prologue/viewer?title_no=1514&episode_no=1&webtoon-platform-redirect=true

Ieri il politico Ahn Mink Seok del Partito Democratico della Corea ha dichiarato per la seconda volta che vorrebbe portare i BTS in concerto a Pyongyang, in Corea del Nord.

L'evento si terrebbe in concomitanza dell'anniversario della dichiarazione congiunta di Pyongyang, avvenuta lo scorso mese di settembre. Il parlamentare sudcoreano ha dichiarato di essersi rivolto alla Big Hit per capire se il calendario del gruppo possa permettere ai BTS di esibirsi in Corea del Nord.

L'agenzia ha risposto con un breve comunicato su "Sports Chosun": "In questo momento, non abbiamo niente da dichiarare riguardo questo concerto."

BTSnorthkorea 1.jpg

Nel caso il concerto venisse organizzato, questo si terrebbe al May Day Stadium, il più grande stadio del mondo, che ha una capacità di ben 150 mila spettatori. L'evento, oltre ai BTS, prevederebbe la presenza anche di altri gruppi che al momento non sono stati specificati.

Le reazioni tra gli army sono state diverse, tra chi appoggia la proposta del concerto e chi afferma che l'immagine dei BTS non dovrebbe essere usata a scopo politico. Tra gli idol a essersi esibiti in Corea del Nord, non molti mesi fa toccò alle Red Velvet, primo gruppo femminile a esibirsi a Pyongyang dal 2003.

Pagina 1 di 4
Joomla SEF URLs by Artio