SE HAI PROBLEMI CON LA RIPRODUZIONE DELLA MUSICA CLICCA QUI

B.I ha descritto la canzone come un “caldo abbraccio al pubblico”. L’artista Kim Han-bin, conosciuto come B.I, ha fatto uscire la sua nuova canzone chiamata ‘Midnight Blue’.

L’emozionante ballata è accompagnata da un altrettanto toccante video di animazione, così come le tre canzoni dell’ EP con lo stesso nome.

Il progetto include le canzoni ‘Remember Me’ e ‘Blossom’.Inoltre tutti I profitti ricavati dall’ EP saranno donati alla no-profit World Vision per supportare i bambini in crisi in tutto il mondo.

180818_iKON_2018_Continue_Tour_in_Seoul_비아이_01_crop.jpg

 

Il video Ha come protagonista un personaggio animato che presumibilmente è la rappresentazione di B.I stesso.“Midnight Blue” è una traccia accompagnata da un calma melodia di piano e la sua voce calda. Il cantante vuole che la sua canzone sia come una coperta durante la notte e che possa dare canforò per chiunque si senta solo.

45-459213_bi-ikon-killing-me.jpg

 

“Midnight Blue” è la prima uscita di B.I come solista dopo aver lasciato il ruolo di former del gruppo degli iKON a giugno de 2019.Ma prima di lasciare il gruppo il cantante aveva scritto moltissimi dei successi della band.

Ecco qua sotto il video ufficiale!

Il prossimo minialbum degli iKON includerà brani a cui ha partecipato anche B.I prima che lasciasse il gruppo.

 

Ogg la YG Entertainment ha rilasciato la seguente dichiarazione:

 

Ciao. Siamo YG Entertainment.

 

Questa è una precisazione per quanto riguarda il nuovo minialbum degli iKON "i DECIDE", che sarà svelato il 6 febbraio include cinque nuove canzoni.

 

Questo disco è stato registrato all'inizio del 2019 con l'obiettivo di essere pubblicato a metà 2019.

 

Tuttavia, a causa dell'improvvisa partenza di B.I, leader e produttore del gruppo, l'uscita della loro nuova opera è stata posticipata a tempo indeterminato. L'agenzia ha discusso attentamente su come utilizzare i prodotti completati all'inizio del 2019.

 

C'erano due preoccupazioni principali.

 

La prima era l'opzione di escludere dal disco tutte le canzoni per le quali B.I ha partecipato per testi e composizione e ricominciare da capo con i preparativi. Tuttavia, era impossibile non considerare i tempi del ritorno degli iKON insieme alla preoccupazione e al danno che il loro periodo di inattività prolungato avrebbe portato.

 

La seconda opzione era quella di escludere tutte le parti rap a cui B.I ha partecipato e di creare nuove linee che gli altri membri avrebbero registrato di nuovo. Ciò ha complicato l'ordine e l'equilibrio delle parti dei membri nelle tracce esistenti e sarebbe servito ridisegnare le parti e gli ordini dei sei membri e registrare di nuovo tutto da capo.

 

Dopo una lunga discussione, i membri e l'agenzia hanno deciso di utilizzare le tracce.

 

Dato che i brani esistenti non sono stati scritti solo da B.I, ma sono frutto del lavoro congiunto con i produttori interni di YG, e sono canzoni piene degli sforzi e dell'affetto dei membri  degli iKON durante il periodo di preparazione, abbiamo deciso di usarle con degli adeguamenti. Incoraggiando anche gli altri membri a partecipare alla composizione, abbiamo aggiunto una nuova canzone di uno dei membri che ha partecipato per la prima volta come compositore in questo album.

 

Le sensazioni di dispiacere non solo di B.I ma anche dei sei membri iKON che hanno perso il loro leader vanno al di là delle parole.

 

Esprimiamo anche le più sentite scuse dell'agenzia nei confronti dei fan per non aver gestito bene il gruppo.

 

Sebbene sia un rimpianto tardivo, YG non si tratterrà dal dare e investire tutto il possibile per proteggere i restanti sei membri degli iKON.

 

Lavoreremo per ripagare con gratitudine e prendere in considerazione i sentimenti dei fan che mostrano sempre supporto e amore.

 

Vi preghiamo di dare un sacco di supporto al primo passo che gli iKON compiono in sei e che stanno ricominciando da capo. Grazie.

 

iKON_iDECIDE_앨범명공개단체.jpg

 

Il terzo mini album degli iKONi DECIDE” uscirà il 6 febbraio alle 10 ore italiane.

Se si sperava che con la nuova presidenza la YG Entertainment potesse cambiare rotta non si pensava sicuramente che la rotta potesse essere quella della censura.

 

Dai più importanti siti musicali dal profilo di B.I, ex leader degli iKON, sono stati tolti tutti i lavori distribuiti dalla YG Entertainment, lasciando quindi il profilo del rapper, produttore e autore della maggior parte dei lavori degli iKON senza più credits evidenti. 

 

Questo tipo di informazioni non sono legate a nessun caso legale, i siti in questione rimuovono tali informazioni solo ed esclusivamente su richiesta della casa di distribuzione che in questo caso combacia anche con la ex casa discografica del cantante. 

 

Questi sono i profili di B.I attualmente:

 

 

untitled-1jpg.jpg

 

Come si può facilmente notare la presenza di B.I non stata cancellata dai featuring di altri artisti YG ma sono stati tolti tutti i credits per quanto riguarda il lavoro di produzione dell'artista. Figurano infatti, solo, i lavori precedenti al debutto degli iKON: "Indian Boy" il primo lavoro di B.I, appena tredicenne, insieme a MC MONG, la tracia finale di WIN e la traccia prodotta per Show Me The Money entrambe di distribuzione di mnet, rete che mandava in onda gli show. La casa discografica ha fatto togliere quindi non solo il lavori di B.I con gli iKON ma anche i credit a lavori fatti per altri artisti YG come per esempio la traccia di debutto dei WINNER.

 

I credits non possono essere cancellati dalla Korean Music Copyright Association ma comunque creando un danno d'immagine all'artista che si trova espropriato dei suoi lavori anche se in maniera figurata. 

 

La cosa che rende ancor più assurda questa situazione è che i lavori degli altri artisti YG coinvolti in diversi scandali non sono stati tolti, in molti infatti si stanno chiedendo perché questo trattamento sia stato riservato solo a B.I che a conti fatti ha molte meno colpe di altri artisti della stessa casa discografica.

 

Forse per la prima volta dagli scandali legati alla casa discografica, che una volta si faceva chiamare "Famiglia", i netizen e in generale l'opinione pubblica coreana è tutta unita a favore dell'artista; tutti pensano che B.I meriti molto più rispetto essendo un artista che ha lavorato sodo come produttore ed autore sin dall'età di 13 anni.

 

B.I, sin dai tempi di WIN, si è occupato della produzione dei testi e della musica degli iKON e non solo, ha anche curato la coordinazione nel gruppo e la suddivisione delle parti, gli iKON sono sempre stati coordinati in tutto da B.I; è anche stato il primo idol della storia a vincere il premio come "Best Song Writer Of The Year" e gli iKON sono stati il primo gruppo della storia della musica a vincere "Best Production Of The Year" in quanto auto-prodotti proprio grazie a B.I; proprio per queste ragioni l'eliminazione di B.I in tutte le canzoni degli iKON e degli altri gruppo ha sconvolto il pubblico.

 

 

 

Questo pomeriggio, mattina per noi, la YG Entertainment è stata investita dall'ennesimo scandalo. Dispatch ha annunciato che B.I, il leader degli iKON avrebbe cercato di comprare della droga (marijuana e LSD) all'estero nel 2016 e che la polizia non avrebbe indagato come avrebbe dovuto, se all'inizio la YG Entertainment ha negato tutto poche ore dopo è lo stesso BI ha parlare attraverso i social.

 

 

 

Vufu_Iq6.png

 

"Sono Kim Han Bin.

 

Prima di tutto volevo scusarmi per aver causato un grande danno con il mio comportamento inappropriato.

 

È vero che in un momento difficile ho pensato di prendere qualcosa a cui non avrei mai dovuto pensare per sopportare quel momento difficile. Tuttavia ho avuto paura delle conseguenze a ho desistito.

 

Nonostante io non abbia preso nulla mi vergogno delle mie azioni e sono terribilmente dispiaciuto per la sofferenza causata ai fan. 

 

Ho deciso che per riflettere sui miei errori è meglio lasciare il gruppo.

 

Ancora una volta chino la testa e chiedo nuovamente scusa ai fan e a tutto il gruppo. Vi chiedo scusa."

 

 

Anche la YG Entertainment ha confermato che BI ha lasciato il gruppo e ha terminato il contratto con lui. Intanto le azioni dell'agenzia continuano a crollare sempre più in basso in seguito a questo scandalo.

 

Pagina 1 di 2
Joomla SEF URLs by Artio