I Teen Top sono pronti ad arrivare in Europa, sbarcheranno nel vecchio continente con un tour che toccherà nel sei tappe!

 

D9fzI5sVUAAC0no (1).jpg

 

Ecco tutte le informazioni sui biglietti, ci sono tre tipologie di biglietti:

 

Biglietto Base: 45€

 

Premium: Include biglietto del concerto + hi-touch + 1 soundcheck song: 77€

 

VIP: Include biglietto del concerto + priority entrance + foto di gruppo + stretta di mano + 1 soundcheck (con una canzone completa): 140€

 

I biglietti sono in vendita su CiaoTicket (Clicca qui).

 

 

Questo evento è acquistabile anche con il "Bonus Cultura, basta selezionare "Bonus Cultura" nella sezione delle riduzioni. Per maggiori informazioni consultare il sito di CiaoTicket.

 

 

Il concerto si terrà ai Magazzini Generali di Milano, diventato ormai sede di moltissimi concerti kpop e che pochi giorni dopo i Teen Top ospiterà anche i Lucente

 

 

Il 10 aprile è stato rilasciato “Flawless Love”, il primo album giapponese da solista di Kim Jaejoong (former member dello storico gruppo TVXQ e poi del trio JYJ).

L’album si è posizionato al primo posto della classifica Oricon per la settimana dell’8 aprile con 29.722 copie vendute, ma ha conquistato anche la classifica degli album J-pop di iTunes: su iTunes si è guadagnato il primo posto in circa 30 paesi, dal Giappone alla Corea, dalla Germania agli Stati Uniti fino in Russia, Indonesia, Canada, Francia, Polonia, Turchia, Hong Kong e Vietnam.

Jaejoong ha espresso tutta la sua soddisfazione su Instagram, commentando gli ottimi risultati raggiunti: “il mio primo album da solista in Giappone e il mio primo No.1 nella classifica Oricon! Mi impegnerò ancora di più. Grazie a tutti per avermi incoraggiato, farò del mio meglio per ricambiare il supporto ricevuto da così tanti di voi! Lavorerò sodo per portare avanti la mia musica rimanendo umile.”

jaejoong 2.jpg

Un successo planetario per l’artista, che ha avuto modo di cantare alcune canzoni del suo nuovo album durante la prima tappa dell’omonimo arena tour “Flawless Love”, iniziato proprio il 10 aprile a Nagoya. Durante l’occasione, Jaejoong ha commentato: “piove sempre per me durante delle giornate importanti. Ecco perché mi chiamano “l’uomo della pioggia”. Sta piovendo, ma mi sento davvero bene oggi.” Il tour continuerà fino alla fine di maggio, interessando diverse città del Giappone. 

Questo “amore senza macchia” rappresenta un traguardo particolarmente significativo per Jaejoong: l’artista ha di recente ripreso le sue attività giapponesi dopo 9 anni di hiatus.

Il tour continuerà con altre 11 date. Congratulazioni!

Con il Dome Tour giapponese le TWICE non solo hanno raggiunto un altro fondamentale traguardo nella loro carriera, ma hanno anche stabilito un primato: “#Dreamday”, questo il nome del tour, le ha rese ufficialmente il primo gruppo Kpop femminile a cimentarsi in un dome tour in Sol Levante.

Il primo concerto si è svolto a Osaka il 20 marzo, presso il Kyocera Dome (55.000 persone), per poi proseguire con una seconda data il 21 marzo, aggiunta in seguito grazie all’incredibile risposta dei fan. A fine mese le due date al Tokyo Dome, in seguito le 9 ragazze di casa JYP Entertainment si esibiranno al Nagoya Dome il 6 aprile.

twice dometour 1.jpg

Prima di loro diversi altri famosi gruppi femminili hanno avuto l’opportunità di tenere concerti nelle grandi arene giapponesi, ma le TWICE sono le prime ad affrontare un tour che comprende le maggiori città del Paese. Come se non bastasse, sono anche il gruppo straniero che più velocemente è riuscito ad accaparrarsi i prestigiosi palchi giapponesi. La serie di concerti ha avuto un successo immediato e globale: circa 210 mila persone sono corse ad aggiudicarsi i biglietti e il tour è andato sold out in meno di due minuti. Anche i “Candy Bong”, i lightstick a forma di lollipop che caratterizzano il gruppo, sono attualmente esauriti.

Le TWICE sono state definite dalla loro stessa casa discografica “multi-national girl group”: hit dopo hit, le ragazze hanno conquistato il cuore dei fan nazionali e internazionali, con membri provenienti dalla Corea del Sud, dal Giappone e da Taiwan. La “multinazionalità” delle cantanti sembra proprio essere uno dei loro numerosi punti di forza, come la stessa JYPE ha spesso ricordato.

In così pochi anni dal debutto, le TWICE hanno già raggiunto importanti traguardi e non hanno nessuna intenzione di fermarsi: pochi giorni fa è stato confermato il loro comeback per il mese di aprile. Noi non vediamo l’ora!

Il 17 febbraio le Red Velvet hanno concluso il loro primo tour ufficiale negli States: una serata che sarà difficile da dimenticare, per loro e per i fan, e che dà il via alle prossime date del tour intitolato “REDMARE”.

L’ultima serata americana si è svolta in New Jersey, al Performing Arts Center di Newark. L’intero show che le Red Velvet stanno presentando ai fan internazionali è stato costruito attorno al tema “parco dei divertimenti”, con le cinque ragazze di casa SM Entertainment intente a esplorare una diversa area del Lunapark in ogni segmento dello show: trasformandosi in graziosi animaletti o partecipando a una parata nelle vesti di principesse, Joy, Yeri, Wendy, Seulgi e Irene hanno viaggiato da Los Angels a Dallas, da Miami a Chicago fino a Newark con uno show colorato e ricco di performance tutte diverse.

Le Red Velvet hanno proseguito il loro tour in Canada, con due performance il 19 e il 21 febbraio a Toronto e Vancouver. La data di Toronto è stata particolarmente significativa per un membro in particolare: Wendy si è commossa per l’emozione di esibirsi per la prima volta nella sua città natale. “Non posso credere che stia succedendo davvero”, ha ammesso la ragazza durante il concerto.

rvusacanada 1.jpg

 

“La prima volta che mi hanno detto che ci sarebbe stato un tour qui non ci potevo credere. Ancora non ci credo. Non potrò mai dimenticare questo giorno, perché tutti quelli che amo sono qui. La mia famiglia è qui, una mia insegnante è qui. Vedo tutti i miei amici e i nostri fan ReVeLuv. Le mie compagne sono qui. Il nostro staff. Sono così emozionata stasera, ero solo una bambina quando studiavo qui e ora sono tornata da cantante per esibirmi per tutti voi. Mi sembra di sognare.”

I fan hanno colto l’occasione per festeggiare il compleanno di Wendy (21 febbraio) durante le date canadesi. Insomma, davvero un periodo speciale e indimenticabile per queste ragazze!

Pagina 1 di 4
Joomla SEF URLs by Artio