SE HAI PROBLEMI CON LA RIPRODUZIONE DELLA MUSICA CLICCA QUI

Recentemente, Big Hit Entertainment ha tenuto una presentazione del nuovo marchio tramite il canale YouTube di Big Hit Labels. Attraverso la presentazione, la società ha annunciato il nuovo nome HYBE, che simboleggia "connessione, espansione e relazioni”.

Il 22 marzo, Big Hit Entertainment si trasferirà nella nuovissima sede di HYBE che si trova a Yongsan, Seoul. L'interno dell'edificio è costituito da una sezione per la produzione di intrattenimento, una sezione per uffici e una sezione per il benessere dei dipendenti. Inoltre, ci sarà un museo nel seminterrato che sarà aperto al pubblico.

 

hybe-3.jpg

 

L'edificio è focalizzato sulla funzionalità così da poter far riunire per i vari progetti i vari dipendenti, creando anche spazi atti alle varie esigenze. Sarà possibile modificare le dimensioni dello spazio di lavoro con un “rack mobile” così dipendenti potranno modificare liberamente lo spazio di lavoro a seconda del numero di partecipanti e della tipologia di progetti.

Il CBO Min Hee Jin trova che lo spazio sia fondamentale per creare l’atteggiamento e l'atteggiamento per creare valori e cultura. Uno spazio per ogni dipendente in modo che possa sentirsi a proprio agio.

 

hybe-1.jpg

 

 

La SM Entertainment ha creato un parco divertimenti in realtà virtuale a marchio SMTOWN!

 

L’azienda che produce servizi VR “Thirteenth Floor” ha annunciato oggi la collaborazione con SM Entertainment per creare un parco a tema VR, che si trova al sesto piano del SMTOWN COEX Artium di Gangnam, e che comprende cinque tipi di esperienze VR pronte per i fan.

 

sm-1.jpeg

 

L’ambientazione delle esperienze in realtà virtuale sarà Everland (il più grande parco a tema della Corea del Sud). Le esperienze “Safari & Lost Valley” e “T-Express” in particolare, offriranno ai fan l'opportunità di fare una corsa (virtuale) sulle attrazioni del parco insieme a Irene delle Red Velvet, Kai degli EXO e altri. In un'altra attrazione chiamata "Memory Room", i visitatori possono interagire con i membri degli NCT Dream attraverso conversazioni e giochi

 

Il parco a tema VR della SMTOWN sarà aperto al pubblico entro la fine dell’anno.

Situato nel quartiere di Gangnam, il nuovo pop-up store ufficiale dedicato ai Bangtan sarà aperto per 80 giorni a partire dal lancio avvenuto oggi 18 ottobre alle 10 KST.

 

Si tratta di una versione allargata rispetto ai precedenti pop-up store allestiti in varie città del mondo in occasione del tour e offre nuovi contenuti tra cui oltre 200 tipi di prodotti ufficiali esposti in showroom. Nel negozio sono inoltre disponibili cibi e bevande speciali a tema BTS.

 

Al piano terra, lo showroom principale riguarda "MAP OF THE SOUL: PERSONA". C'è anche un chiosco AR che consente ai fan di scattare foto con i membri dei BTS.

 

House-of-BTS-2.jpg

 

Il secondo e il terzo piano esplorano il recente passato musicale del gruppo. C'è una sala di proiezione a tema "DNA" e la zona "Boy With Luv" in cui si trova la tastiera di pianoforte come quella del video musicale. Insieme ad esso, una fermata dell'autobus identica a quella di "The Most Beautiful Moment in Life: The Notes".

 

House-of-BTS-3.jpg

 

In un giardino al terzo piano si può trovare la zona ARMY BOMB, in cui si possono trovare delle ARMY BOMB giganti, da provare per un'esperienza divertente.

 

Il pop-up store include prodotti basati sui brani di maggiore successo tra cui "DNA", "MIC Drop", "Fake Love", "IDOL", "Boy With Luv" e altri ancora. Durante il loro ultimo tour "LOVE YOURSELF: SPEAK YOURSELF", sono stati aperti diversi negozi pop-up che vendevano prodotti di merchandising a tema con la città. Da oggi questo negozio è aperto anche nella città dei BTS. 

 

House-of-BTS-1.jpg

 

HOUSE OF BTS” aprirà anche a Tokyo, Osaka e Fukuoka dal 23 novembre al 29 dicembre prossimo.

 

La Big Hit Entertainment ha descritto il pop-up store come "uno spazio multiuso su larga scala in cui godere dei contenuti a tema BTS in una grande varietà di forme" e ha rivelato che "il negozio sarà aggiornato con diversi formati e contenuti in modo che i visitatori possano tornare a divertirsi con nuove esperienze."

 

Alla fine del mese, i BTS terranno i loro concerti "LOVE YOURSELF: SPEAK YOURSELF [THE FINAL]" il 26, 27 e 29 ottobre allo Stadio Olimpico di Seul.

"La città è il soggetto e insieme il luogo in cui la mia arte prende vita."

Camden Art Centre Showcase from MINJOONHONG on Vimeo.

Min Joonhong è un artista sudcoreano, nato a Seul nel 1984 e residente a Londra, dove produce, all'interno del suo studio, le sue opere d'arte ispirate alla vita in città. Il suo metodo è del tutto particolare: Min Joonhong infatti raccoglie le materie prime per la produzione dei suoi lavori direttamente dalle strade: mobili in disuso, oggetti cestinati, involucri e carta riciclata. Questi materiali, uniti al tratto della sua penna e alla sua creatività, creano delle opere che vogliono immergere lo spettatore nel ritmo frenetico e nella dura competizione della società consumista contemporanea.

minjoonhong 1.jpg

Min Joonhong ha parlato della sua arte con noi, rispondendo a qualche domanda:

D: Nelle tue opere rappresenti la vita in città. In quali città hai vissuto e come le descriveresti attraverso la tua arte?

R: La città è il tema centrale delle mie opere. Sono nato a Seul, ho vissuto a Londra e Milano e ho viaggiato inoltre in altre città in Europa e negli Stati Uniti. Penso di raccontare la vita in città secondo il mio stile di vita personale. I miei soggetti vanno dagli oggetti trovati all’interno dello scenario urbano alle memorie personali accumulate con essi.

Ogni giorno raccolgo materiale di scarto dalle strade, anche mobili, li smonto per far loro perdere la loro forma e funzione originale, quindi li assemblo in nuove forme, avvolte in carta riciclata e colorate a penna. I disegni ripetitivi fatti con la penna simboleggiano la routine della vita cittadina e le confezioni e i cartoni con cui sono avvolte le opere rappresentano i colori e i marchi di fabbrica che si incontrano ogni giorno nelle grandi città.

minjoonhong 2.jpg

D: Raccogliere oggetti in disuso e riportarli a nuova vita fa parte della tua arte. C'è anche un messaggio ecologico nei tuoi lavori? Cosa pensi del problema ambientale?

R: Il primo messaggio delle mie opere è descrivere individui che si isolano e che vengono isolati da ciò che li circonda, a causa della dura competizione e degli stili di vita della società contemporanea. Una società che può essere considerata “del consumo di massa”: lo stile di vita delle persone può essere facilmente descritto dai mass media come la tv e il cinema e dai social network come Facebook o Instagram. Questo stile di vita ci porta a consumare velocemente le risorse che vengono dalla Terra. Per me, come artista e come persona che vive nella società contemporanea, il problema ecologico è un tema di primaria importanza.

minjoonhong 3.jpg

D: Avendo vissuto in Italia, sei stato ispirato dal nostro paese nella tua arte?

R: Mia madre è una fashion designer e ha lavorato come traduttrice e coordinatrice di eventi artistici e culturali come mostre di design e festival dell’artigianato a Milano, perciò ho viaggiato per molte città in Italia. Oltre a Milano ho visitato Venezia, Roma, Udine e molte altre. Ho tratto ispirazione dalle città italiane soprattutto dalla combinazione e dall’armonia tra la loro parte artistica e storica e quella moderna e dalla loro conservazione del patrimonio culturale.

Non è un caso che dall’Italia provengano fantastici designer e artisti. Spero di poter approfondire la mia conoscenza sul design italiano a Milano se ne avrò la possibilità. Sono stato molto colpito da ciò che ho trovato alla Biennale di Venezia, ma anche la Fondazione Prada a Milano è un bellissimo posto dove ho tratto molti spunti per le mie creazioni artistiche.

minjoonhong 4.jpg

D: Quali sono i tuoi prossimi progetti e appuntamenti?

R: A lungo termine, da ottobre a dicembre prossimi parteciperò ad un programma di residenza artistica a New York, mentre, più a breve parteciperò ad una mostra di gruppo a Londra, che avrà come tema la relazione tra il corpo umano e lo spazio. Per il resto, ho intenzione di proseguire regolarmente con le mie esperienze artistiche e continuare a raccontare la mia visione del mondo.

minjoonhong 5.jpg

Per saperne di più sull'artista Min Joonhong, visitate il suo sito www.minjoonhong.com oppure le sue pagine Facebook e Instagram.

Tutte le immagini di questo articolo appartengono a Min Joonhong.

Pagina 1 di 2
Joomla SEF URLs by Artio