SE HAI PROBLEMI CON LA RIPRODUZIONE DELLA MUSICA CLICCA QUI

"Kingdom: Legendary War" di Mnet ha tenuto una conferenza stampa prima della sua anteprima. Erano presenti CP (produttore capo) Park Chan Wook, PD (regista produttore) Lee Young Joo, Changmin di MC TVXQ e i sei gruppi in competizione.

"Kingdom" è la versione maschile del programma di competizione di Mnet "Queendom" e comprende sei boy band: THE BOYZ, Stray Kids, ATEEZ, BTOB, iKON e SF9.

 

btob1.jpg

 

Eunkwang dei BTOB ha dichiarato che nonostante molti membri de gruppo siano nell’esercito al momento hanno deciso di partecipare lo stesso al programma per i loro fan.

Youngbin dei SF9 ha spiegato che hanno deciso di apparire nello show in quanto spesso vengono elogiati solo per la loro estetica e volevano invece dimostrare le loro abilità:

Bang Chan degli Stray Kids ha dichiarato che per loro partecipare a “Kingdom” è un grandissimo onore per mostrare anche altri loro lati.

Anche Jinhwan degli iKON dice quanto hanno riflettuto prima di partecipare, capendo l’importanza del programma come unica opportunità per potersi esibire su un palcoscenico.

Hongjoong deglii ATEEZ ha detto che intendono provare performance diverse da quelle precedenti mostrando la loro crescita.

 

ikon1.jpg

 

CP Park Chan Wook ha parlato di ciò che rende speciale “Kingdom”: è un progetto globale in quanto in quest'epoca, il K-pop è riconosciuto come un genere a sé stante. La valutazione globale consente ai fan del K-pop di tutto il mondo di godersi le esibizioni e anche di partecipare. La caratteristica più ammirata di questo tipo di programma è il modo in cui le sei squadre creano i palcoscenici migliori utilizzando elementi dai loro stili che li distinguono.

 

the-boyz1.jpg

 

Ha anche condiviso le ragioni per cui ha scelto ogni squadra, dicendo: gli ATEEZ per il numero di fan a livello globale; Stray Kids per le molte visualizzazioni ai video YouTube; THE BOYZ per essere stati i vincitori dello spettacolo preliminare "Road to Kingdom" e hanno ottenuto così un posto in “Kingdom”; SF9 hanno molti membri che sono famosi come attori; iKON hanno molti successi e sono una band straordinaria; BTOB è il gruppo più anziano con grandi capacità musicali. Partecipano solo quattro membri, mentre gli altri prestano servizio militare, ma il loro stile musicale è sufficiente.

 

ateez1.jpg

 

Questa volta non ci saranno eliminazioni, il vincitore sarà scoperto con la somma dei punteggi tra le varie puntate. Le sei squadre hanno ciascuna il proprio stile e tutti fantastici, quindi viene fatto sapere che non avrebbe avuto senso eliminarle, sono tutte squadre. Sembra che Mnet abbia fatto un ottimo lavoro nel casting di queste sei band.

 

stray-kids.jpg

 

Ogni squadra ha espresso quelli che a loro parere saranno i loro punti di forza per vincere la trasmissione.

I BTOB hanno scelto i loro 10 anni di esperienza sul palco e il lavoro di squadra. Gli iKON la loro atmosfera distintiva. SF9 le loro espressioni facciali e l'espressività drammatica. I THE BOYZ le loro formazioni sceniche che utilizzano i loro numerosi membri. Stray Kids le loro abilità nella scrittura e arrangiamento delle le canzoni. Infine gli ATEEZ la loro energia distintiva.

 

sf92.jpg

 

 

 

“Kingdom" (킹덤, o “Kingdom : Legendary War”) di Mnet aumenta l'entusiasmo per la sua anteprima con una performance!

Il programma che andrà in onda il 1 aprile, e che era stato posticipato a causa del COVID-19, è la versione maschile del programma del 2019 “Queendom”.

 

E398D17E-A792-4223-892A-42A2F2FE1608.jpg

 

Avrà come concorrenti e sfidanti che si sfideranno per la corona da vincitori: ATEEZ, BTOB 4U, THE BOYZ, iKON, SF9 e Stray Kids.

 

Collage2.jpg

Questo 18 marzo  Mnet ha rivelato un video speciale come “M Countdown” dove tutti e sei i gruppi si presentano facendo una coreografia che li rappresenti e che mostrino le loro abilità.Prima di questo programma era stata fatta una stagione chiamata “Road to Kingdom” inn cui sette gruppi si erano sfidati per arrivare alla finale di “Kingdom”.

Collage 1.jpg

Ecco qua sotto il video Countdown del programma!

Il gruppo sud coreano ATEEZ fa un feroce comeback con il loro sesto EP “Zero: Fever Part.2” guidato dal singolo “Fireworks (I’m The One)” . Il disco è il seguito dell’EP uscito lo scorso luglio ovvero “Zero: Fever Part.1”. Il video musicale “Fireworks (I’m The One)” vede gli ATEEZ vagare in un paesaggio post-apocalittico, in un paesaggio desertico che sembra lacerato da una guerra. Il tutto accompagnato da una coreografia frenetica e audace coreografia. Nel video il gruppo si trova in una specie di metropolitana abbandonata dove si esercitano a combattere.

 

d365ce0oeyh61.jpg

 

Il rapper Mingi è attualmente in pausa e non appare nel video, ma il gruppo ha trovato un modo davvero unico per includerlo nella scena di tutti loro raccolti che ascoltano un dispositivo dal quale esce la sua voce! Il music video è un capolavoro di effetti: fuochi d’artificio luci e tutto accompagnato da un sacco di coreografie mozzafiato. Ogni cosa ricorda il titolo della canzone: è tutto esplosivo!

 

9d8e7666f05b15199265f05e4ccf7ee5d5849111r1-1638-2048v2_hq.jpg

 

Il testo si focalizza su la forte fiducia del gruppo sul duro lavoro, sulla fiducia in se stessi e sul loro desiderio di avere successo. Loro infatti si paragonano a un fuoco che con la loro passione può bruciare il mondo. Inoltre incoraggiano i loro fan ad accompagnarli in questo viaggio verso i loro obiettivi mentre gli altri perdono il loro tempo in cose futili e pericolose. L’album “Zero: Fever Part.2” è composto da sette tracce inclusa una versione di “Take Me Home” in lingua inglese.

 

L'Asia Song Festival 2020 ha annunciato la sua prima lineup di artisti!

 

Quest'anno il festival musicale si terrà a Gyeongju e sarà trasmesso in streaming online.

 

 

Oggi è stata annunciata la prima lineup che include Red Velvet - Irene & Seulgi, YooA delle Oh My Girl, MOMOLAND, Kang Daniel, ATEEZ, iKON e The Boyz.

 

Lo show principale, descritto come un festival musicale cui partecipano sia artisti K-pop che altri artisti asiatici, si svolgerà il 10 ottobre alle 20:00 KST. Lo street artist show, che coinvolge le star del K-pop che si esibiscono di fronte al patrimonio culturale di Gyeongju, si terrà ogni giorno alle 20:00 KST tra il 5 ottobre e il 9 ottobre. Tutti gli eventi saranno trasmessi online attraverso il sito ufficiale dell'Asia Song Festival e il canale YouTube "The K-pop."

Pagina 1 di 4
Joomla SEF URLs by Artio