Dal 26 al 29 ottobre i BTS hanno tenuto a Seul gli ultimi concerti del loro tour mondiale "Love Yourself Speak Yourself". Un tour negli stadi iniziato il 4 maggio da Pasadena negli USA e che ha toccato Brasile, Regno Unito, Francia, Giappone e Arabia Saudita, prima di terminare nella capitale sudcoreana.

 

maxresdefault (1).jpg

 

Durante questi tre giorni a Seul, diverse celebrità sudcoreane hanno partecipato ai live per incoraggiare e sostenere i BTS.

 

Tra questi si sono visti Minhyun (NU'EST), HA SUNG WOON, NELL, Park Seo Joon, Choi Woo Shik, Sandeul (B1A4), Leeteuk ed Eunhyuk dei SUPER JUNIOR, Peakboy, i TXT e Yuri (SNSD).

 

Alcuni di loro hanno anche testimoniato la loro presenza ai concerti sui social network, nei panni di Sandeul che ha pubblicato una foto nel backstage accanto a Jin.

 

EH5aE6jUcAE5riZ.jpg

 

Leeteuk ed Eunhyuk dei Super Junior invece hanno pubblicato su Instagram le loro foto insieme sugli spalti del concerto.

 

74642779_1757690347701900_3753198915018485230_n.jpg

 

In settimana abbiamo potuto ammirare bellissime nuove foto dei membri dei BTS alla scoperta della Nuova Zelanda

Martedì RM ha aggiornato il twitter ufficiale dei BTS aggiungendo una serie di scatti con la didascalia "normal life".

 

201909241804240410_2_20190924181356373_(1).jpg

 

Poco tempo dopo sono arrivate anche le foto di Suga e V, alla scoperta di paesaggi da sogno nell'inverno neozelandese.

 

201909241804240410_1_20190924181356368.jpg

201909241804240410_3_20190924181356398.jpg

 

Dopo aver terminato il periodo di vacanza che è durato circa un mese, i BTS sono partiti per la Nuova Zelanda per registrare il loro nuovo reality show. Le riprese sono durate una settimana e la mattina del 24 settembre, il gruppo è tornato in Corea del Sud.

 

Per quanto riguarda i prossimi impegni del gruppo, l'11 ottobre, i BTS saranno impegnati nella tappa saudita del tour "LOVE YOURSELF: SPEAK YOURSELF" allo stadio internazionale King Fahd di Riyadh. Successivamente, il gruppo concluderà ufficialmente il tour con tre spettacoli allo Stadio Olimpico di Seul, il 26, 27 e 29 ottobre.

 

È previsto inoltre l'incontro con gli army giapponesi: prima allo Zozo Marine Stadium di Chiba il 23 e 24 novembre, e poi al Kyocera Dome di Osaka il 14 e 15 dicembre.

Tornati dalle loro vacanze, i BTS sono pronti ripartire di slancio!

Una fonte della Big Hit Entertainment ha dichiarato oggi che "I BTS hanno terminato il loro periodo di riposo e sono in partenza per un'attività programmata".

Questa mattina l'hashtag #BTSisBack ha raggiunto il primo post nei trend su Twitter, accompagnato da foto che vede i ragazzi all'aeroporto di Incheon.

 

EEknc8kVUAI4NSc.jpg

 

Lo scorso 11 agosto, i BTS avevano annunciato che si sarebbero presi la più lunga pausa dai tempi del loro debutto. Per circa un mese, i ragazzi si sono goduti il tempo di inattività, riposandosi dalle loro fatiche.

I Bangtan Boys sono tornati a prepararsi per la tappa del tour “Love Yourself: Speak Yourself” allo stadio internazionale King Fahd di Riyad in Arabia Saudita il prossimo 11 ottobre. Successivamente, il 26, 27 e 29 ottobre, si esibiranno allo Stadio Olimpico di Seoul come conclusione del loro tour epico, che li ha portati in giro per tutto il mondo.

Speriamo che BTS si siano riposati al meglio e non vediamo l'ora di sapere cosa avranno in serbo per il prossimo futuro!

I BTS hanno fatto la storia diventando il primo gruppo sudcoreano a esibirsi nel mitico stadio di Wembley.

0874cbb078c64b909997824ee62adc3b.jpg

Due date londinesi che hanno visto la presenza di centoventi mila spettatori provenienti non solo dal Regno Unito, ma anche da molti altri paesi europei. Ventiquattro canzoni, accompagnate da effetti speciali, scenografie mozzafiato e momenti di interazione con gli Army molto intensi.

 

Durante il bis, Jin ha emulato la performance di Freddy Mercury al Live Aid del 1985, invitando il pubblico a seguire i suoi "ay-oh". Un omaggio sottolineato dalla dichiarazione dei membri del gruppo di essere cresciuti guardando i video di quella storica performance che si svolse proprio in quello stadio.

Gli Army sono riusciti anche a fare una sorpresa ai BTS. Su invito del team dietro le quinte tramite messaggi sugli schermi, il pubblico ha iniziato a intonare cori di "Young Forever". I Bangtan hanno seguito i loro fan, commuovendosi e mostrando lacrime di commozione.

BTS-Wembley.jpg

Durante i discorsi iniziali, il leader RM ha detto che il Regno Unito era un grande muro per lui, dato che da questo paese provengono i più grandi artisti della storia, nominando Beatles, Coldplay, Ed Sheeran, Adele e dopo aver citato i Queen. "Oggi noi e voi abbiamo abbattuto questo muro."

 

I BTS hanno decisamente conquistato Wembley, ma la loro avventura in Europa non è conclusa: venerdì 7 e sabato 8 giugno sono in programma due date allo Stade de France di Parigi.

Pagina 1 di 4
Joomla SEF URLs by Artio