Le strade delle quattro ragazze che formano le Girl's Day stanno per dividersi, in vista della scadenza del contratto che le lega alla Dream T Entertainment.

In precedenza, l'agenzia aveva confermato che la leader Sojin non avrebbe rinnovato in scadenza a febbraio, ma senza annunciare nessuno scioglimento. Fonti interne allo showbiz sudcoreano dicono che il contratto di Hyeri scadrà ad inizio agosto, mentre quelli di Yura e Minah avranno termine a settembre. Nessuna delle ragazze rinnoverà con la Dream T. Tutte e quattro le ragazze cercheranno nuove strade, dunque, probabilmente con agenzie legate alla tv o al cinema.

girls-day cov.jpg

Le Girl's Day hanno debuttato nell'ormai lontano 2010 con il loro primo minialbum "Girl's Day Party #1", compiendo nove anni nel 2019.

Sebbene tutte e quattro le ragazze siano in procinto di dividersi artisticamente, il legame umano tra di loro rimane forte. Tanto da parlare di una possibile reunion in futuro sotto un'altra agenzia.

I Wanna One non parteciperanno all'ottava edizione dei Gaon Chart Music Awards in programma il prossimo 23 gennaio.

Lo ha dichiarato un comunicato della Swing Entertainment, specificando che il gruppo vincitore di PRODUCE 101 non potrà prendere parte alla rassegna organizzata da Gaon Chart perché impegnato nella preparazione dei loro concerti finali, che si terranno dal 24 al 27 gennaio a Seul.

wanna-one gaonchart cov.jpg

Il gruppo ha infatti terminato il suo contratto ed è in procinto di sciogliersi dopo queste ultime esibizioni dal vivo che si terranno alla fine di gennaio e porteranno il titolo di "Together". Ogni membro ha già deciso la strada da seguire dopo lo scioglimento, tra chi farà ritorno al suo gruppo di origine e chi debutterà con album solisti.

La presenza dei Wanna One ai Gaon Chart Music Awards poteva sembrare scontata, dal momento che il gruppo è stato protagonista di numerosi successi nel corso del 2018, da "I Promise You" a "Boomerang", fino a "Light" e "Spring Breeze", tutte canzoni che sono entrate nella celebre classifica musicale sudcoreana.

L'ultimo comeback dei WANNA ONE è arrivato.

In questo 19 novembre è stato pubblicato dalla Stone Entertainment il video di "Spring Breeze", title track del nuovo album "1¹¹=1 (Power Of Destiny)", che segnerà l'ultima promozione della band prima dello scioglimento che avverrà alla fine dell'anno, alla scadenza dei contratti dei ragazzi.

"Spring Breeze" è una ballad ritmata, il cui tempo è scandito da un ticchettio che potrebbe simboleggiare il tempo che i Wanna One stanno passando insieme sta per scadere. Tra sfondi colorati ed emozionali, si vedono scene di allegria dei membri e coreografie ben preparate.

springbreezewannaone 1.jpg

L'album contiene undici tracce, tra cui una intro, la title track "Spring Breeze" e altre tracce da scoprire come "Home", "Flowerbomb", "One Love", "Deeper", "Sullae", "Awake!", "Twelfth Star" (presente solo nella versione CD), "Pine tree" e "Beautiful (Part II)".

I WANNA ONE si esibiranno nella loro nuova "Spring Breeze" il 22 novembre in occasione del loro comeback special su Mnet.

Intanto godiamoci il nuovo video:

Le UNI.T salutano i fan con l'ultimo singolo "I Mean".

Il gruppo femminile, formatosi nel febbraio scorso al termine del talent show "The Unit", aveva esordito a maggio con il primo EP "Line", che conteneva il singolo "No More", prodotto da Shinsadong Tiger.

Oggi le UNI.T chiudono la loro avventura come gruppo, pubblicando il loro secondo mini-album dal titolo simbolico "Begin With The End", "inizio con una fine certa", disco con il quale le ragazze faranno la loro ultima promozione, prima del fatidico "disband".

 unit imean 1.jpg

"I Mean" è una canzone allegra, tutta da ballare e piena di energia, scritta da Brave Brothers, Chakun e Red Cookie.

Ecco il video:

In bocca al lupo a Yang Ji-won, Woohee, Yoonjo, ZN, NC.A, Euijin, Yebin, Lee Hyun-joo e Lee Su-ji per il proseguo delle loro carriere!

Joomla SEF URLs by Artio