Il KOCIS (Korean Culture and Information Service) ha annunciato il primo K-Community Festival a livello europeo e sta reclutando partecipanti!

L'ente per la promozione della cultura coreana ha come scopo quello di dare alle piccole comunità europee che amano il K-Pop l'opportunità di apprendere di più sulla cultura tradizionale del paese del calmo mattino. I partecipanti avranno l'opportunità di esibirsi nei giorni del festival, che si terrà il 5 ottobre a Bruxelles, in Belgio.

Le categorie nelle quali i partecipanti potranno prendere lezioni e quindi esibirsi sono quattro: Samul nori (danza di gruppo tradizionale), Minyo (canzoni popolari), la danza con i ventagli e il Talchum (la tradizionale danza in maschera).

kcommunity festival 1.jpg

Chi può partecipare:

  • Comunità legate alla cultura coreana attive in: Regno Unito, Germania, Italia, Polonia, Olanda e Francia. Per "comunità" si intende un gruppo di persone che ama la cultura coreana e si ritrova periodicamente per condividere questa passione.
  • I team che richiedono la partecipazione devono essere composti da un minimo di 6 ad un massimo di 8 membri e devono designare un leader (che deve saper comunicare in inglese)
  • Ogni partecipante deve aver compiuto 18 anni e poter viaggiare all'estero (Essere in possesso di passaporto valido)
  • Dev'essere nativo o residente in uno dei paesi sopraelencati
  • I gruppi con membri che hanno esperienza in arti performative saranno preferiti (danza, recitazione, canto)

Le squadre che verranno selezionate potranno volare a Seul per una settimana a luglio, dove prenderanno lezioni e faranno esperienza della cultura tradizionale coreana. Lezioni che proseguiranno a distanza nei mesi di agosto e settembre, prima dell'esibizione al K-Community Festival di ottobre.

L'organizzazione provvederà al rimborso di metà del prezzo del biglietto aereo, all'intero costo di alloggio, pasti e trasporti in Corea durante la fase di formazione nonché ai costi di alloggio, pasti e trasporti in occasione del festival in Belgio. Inoltre verranno forniti i costumi per le esibizioni durante il festival.

Il tempo per registrarsi scade il prossimo 25 aprile (ora coreana) e sarà possibile farlo riempiendo i moduli di richiesta che si trovano sul sito www.kcommunityfestival.com

Non è certo la prima volta che l’apertura della vendita dei biglietti per un concerto genera aspettative, caos, e un malfunzionamento generale delle piattaforme di ticketing a causa dell’eccessiva richiesta: è successo anche per gli Ateez, band sudcoreana che ha debuttato nell’ottobre 2018 con il primo EP “Treasure Ep1: All to Zero”.

Conosciuti nel periodo pre-debut con il nome di KQ Fellaz, dalla loro casa discografica KQ Entertainment, oggi gli Ateez sono tra i gruppi “rookies” più apprezzati a livello internazionale, come dimostrato dal tour recentemente annunciato. Gli 8 ragazzi sono tornati a gennaio con il loro secondo EP: “Treasure Ep.2: Zero to One”, esibendosi con la title track “Say my Name”. In seguito hanno annunciato le date del loro tour internazionale.

L’hanno chiamato “The Expedition Tour” e avrà inizio il 15 marzo con la prima data a Los Angeles, in California. Gli Ateez porteranno la loro musica in Texas, Illinois, Georgia e New York, prima di spostarsi in Europa.

ateeztour 1.jpg

Dopo Londra, Lisbona, Parigi, Berlino e Amsterdam arriverà anche il turno dell’Italia, con la data del 14 aprile a Milano, andata già completamente sold out a poche ore dall’inizio delle prevendite. Il gruppo si esibirà ai Magazzini Generali: Ciaotickets, la piattaforma online a cui è stata affidata la vendita dei biglietti, ha avuto non pochi problemi a gestire la mole di accessi e richieste dei fan degli Ateez, che si sono subito precipitati sul sito per accaparrarsi un biglietto.

Il tour proseguirà per tutto il mese di aprile con le date di Budapest, Stoccolma, Varsavia e Mosca.

Chi ci sarà il 14 aprile?

I 24K hanno annunciato le date del loro tour europeo.

Già durante il mese di maggio, il gruppo aveva annunciato il passaggio dal vecchio continente, e in questi giorni sono state annunciate le date e le città interessate. Purtroppo, ancora una volta, niente Italia.

24K europe 1.jpg

Il "24K 2018 WORLD TOUR – Still With 24U" farà dunque tappa a Lisbona il 3 agosto, a Berlino il 5 agosto, a Parigi il 7 agosto, a Praga il 9 agosto, a Varsavia l'11 agosto, a Essen (Germania) il 13 agosto e a Helsinki il 15 agosto.

Nessuna data italiana per i 24K, ma dato che i concerti si terranno tutti nel mese di agosto, potrebbe essere un'idea per organizzare un viaggio o, per chi si trovasse già in vacanza nelle città sopra indicate, la possibilità di vederli dal vivo!

Joomla SEF URLs by Artio