L'attrice Bae Doona, che vedremo presto nel film "Drug King", ha parlato di D.O. degli EXO in un'intervista su V-Live.

D.O., che era apparso nella puntata precedente del V-Live show, aveva lasciato una domanda per l'ospite seguente. "Cosa pensi di me, e che tipo di progetto vorresti fare con me?" aveva chiesto il membro degli EXO.

Bae Doona ha risposto: "Non ho ancora lavorato con D.O., credo di non averlo mai incontrato. Mi piace molto. Spero che i suoi non fraintendano, intendo dire che D.O. ha davvero molto talento nella recitazione."

baedo 1.jpg

L'attrice ha avuto modo di vedere D.O. impegnato in diversi film. Descrivendone il talento, Bae Doona ha affermato: "Ha un volto impassibile, ma riesce a rappresentare molte emozioni. Penso che sia un tipo molto "cool". Come attrice, mi piacerebbe un giorno lavorare con lui, magari in un film di fantascienza!"

Il film "Drug King" che vedrà Bae Doona recitare insieme a Song Kang Ho e Jo Jung Suk, uscirà nelle sale coreane in prima assoluta il prossimo 19 dicembre.

Nonostante i suoi 25 anni, IU è già considerata come una cantante di grande esperienza (vanta già 10 anni di carriera) e, grazie al suo talento, gode di ampia stima da parte dei colleghi.

Una di questi è Kim Chung Ha, una delle rivelazioni di questo 2018. Durante un'intervista per il programma "Section TV" della MBC, Chung Ha ha raccontato la sua esperienza da guest star sul palco del concerto solista di IU.

chunghaiu 1.jpg

"È stato impressionante vedere come (IU) ha dominato la scena durante tutto il concerto. Ha ballato e corso per tutto il tempo ma la sua voce non ha avuto alcun cedimento" - ha dichiarato Chung Ha - "Ji Eun è il mio modello e spero proprio di diventare come lei".

I BTS potrebbero diventare alfieri nel processo di pacificazione tra Corea del Sud e Corea del Nord tramite un concerto nel paese di Kim Jong Un.

Lo scorso 7 novembre, il politico Ahn Min Seok è apparso sulla trasmissione televisiva "Jung Joon Hee’s Ultimate Current Affairs" sulla KBS1 e in qualità di nuovo presidente del Comitato di Scambio Culturale e Sportivo tra le due Coree creato a settembre, ha rivelato che l'auspicio dell'ente è quello di poter permettere ai BTS di esibirsi dal vivo in Corea del Nord il prossimo anno.

"Prima di tutto, il nostro comitato speciale proverà a portare i BTS a Pyeongyang" ha dichiarato Ahn.

ahn min seok.jpg

Quando gli è stato chiesto quali sono le possibilità effettive che il gruppo della Big Hit possa davvero fare un concerto nel Nord, il politico ha risposto: "Dobbiamo instaurare tutte le relazioni. Gli unici scambi possibili tra le due Coree sono quello culturale, sportivo e artistico. Penso che, guardando la questione a livello globale, è un dovere ed un compito nazionale per entrambi i paesi riunire le loro forze e lavorare duramente perché vengano tolte le sanzioni."

"Prego allora tutti di sostenere i nostri sforzi per organizzare un concerto dei BTS a Pyongyang".

Nella puntata di oggi di "Kim Shin Young's Noon Song of Hope", Zion T. ha raccontato della sua collaborazione con Seulgi per la sua canzone "Hello Tutorial", dichiarando fin da subito "Sono un grande fan delle Red Velvet!".

Il cantante ha continuato: "Per la prima volta nella mia vita mi sono appassionato ad un gruppo femminile. Sono abituato a scrivere una canzone nel momento in cui un pensiero mi arriva alla mente, perciò le mie canzoni sono basate sui sentimenti. Ho pensato che sarebbe stato bello cantare insieme a Seulgi".

ziontredvelvet 1.jpg

Nonostante sia conosciuto per essere un tipo tosto in studio, Zion T. ha rivelato di essere stato invece molto nervoso durante la registrazione. "Ripetevo a me stesso di essere meno duro del solito, ma alla fine credo di essermi comportato come sempre. Seulgi alla fine ha fatto molte più prove di quante ne abbia fatte io durante le 5 ore di lavoro".

Per chi ancora non la conoscesse, ecco il video di "Hello Tutorial" di Zion T. e Seulgi:

Pagina 1 di 5
Joomla SEF URLs by Artio