La nuova trasmissione televisiva targata SBS dal titolo "We Will Channel You" avrà tra i protagonisti le quattro ragazze della YG.

Per l'occasione, le Blackpink dovranno munirsi di videocamera e trasformarsi in vlogger. Il programma proporrà infatti i migliori vlog degli ospiti che si sfideranno a colpi di visualizzazioni e di abbonati sul proprio canale.

blackpinkchannel 1.jpg

La presenza delle ragazze è stata confermata anche dalla rete televisiva che ha comunicato "Le Blackpink faranno un'apparizione all'interno di 'We Will Channel You' e si trasformeranno in creatrici di contenuti". La puntata che ospita le Blackpink verrà trasmessa durante il mese di dicembre.

Siete curiosi di vedere le Blackpink all'opera con i vlog?

Le Blackpink fanno un altro passo in avanti verso il mercato statunitense.

Se il loro livello di "internazionalizzazione" era già salito negli ultimi giorni dopo l'uscita del brano "Kiss and Make Up" di Dua Lipa, al quale partecipa anche il quartetto femminile della YG, oggi le Blackpink aggiungono un altro tassello verso la "conquista del mondo", firmando un accordo con l'etichetta discografica statunitense Insterscope Records.

Fondata a Santa Monica (USA) nel 1989, la Interscope è l'etichetta discografica più grande del mondo, costola della Universal Music che vede tra le sue fila artisti del calibro di Lady Gaga, Eminem, Will Smith, Zedd,  Rolling  Stones, Maroon 5, Kendrick Lamar, U2, Madonna, Black Eyed Peas, DJ Snake, Elton John, Enrique Iglesias, Pharrell Williams, Iggy Azalea, Lana Del Rey, Dr. Dre, Selena Gomez, Imagine Dragons e Ellie Goulding.

blackpink interscope 1.jpg

L'accordo, che prevede una partnership con la YG Entertainment (che continuerà la sua attività con le BlackPink in territorio asiatico) è stato annunciato dalla stessa Interscope sui social e intende portare le quattro ragazze al successo planetario.

Lucian Grainge, CEO della Universal Music, ha dichiarato: "Sono entusiasta di aver siglato un accordo con la YG per l'arrivo delle Blackpink nella famiglia Interscope. Non vediamo l'ora di costruire un progetto partendo dal successo già ottenuto dalle Blackpink e di mettere loro a disposizione tutti i nostri mezzi per far loro raggiungere un pubblico ancora più grande."

La YG Entertainment è decisa a ricorrere a vie legali contro le voci riguardanti una presunta relazione tra Yang Hyun Suk e Jennie delle Blackpink.

Il fondatore e amministratore delegato dell'agenzia, sposato con Lee Eun Joo, è stato al centro di voci tendenziose che lo avrebbero visto protagonista di una liaison clandestina con Jennie. Niente di vero secondo gli interessati. Non solo.

jennieyanghs 1.jpg

L'agenzia, in risposta a tali voci, ha deciso di contattare l'ufficio di polizia di Mapo a Seul per denunciare chi avrebbe diffuso queste voci su internet, accusandolo di diffamazione e diffusione di notizie false. "Non ci sarà clemenza" - dichiarano dall'agenzia di Yang Hyun Suk.

Proprio in questi giorni, Yang Hyun Suk e Jennie erano stati sotto i riflettori per l'annuncio del debutto solista della cantante, che sarà seguito successivamente da tutte le altre ragazze del gruppo.

Yang Hyun Suk, boss della YG, ha pubblicato un post su Instagram in cui annuncia il debutto da solista di Jennie delle Blackpink.

Subito dopo la pubblicazione del suddetto post, i fan si sono allarmati: le Blackpink si stanno sciogliendo? Cosa succederà al main female group della YG? La risposta è arrivata molto velocemente.

blackpinksolo 1.jpg

Yang Hyun Suk ha chiarito subito, annunciando "Stiamo lavorando simultaneamente sia a nuove canzoni delle Blackpink che a progetti solisti per tutte e quattro le ragazze. La prima a debuttare sarà Jennie, seguita da Rose. La grande forza delle Blackpink sta nel fatto che ogni ragazza ha l'abilità e il talento per avere successo sia in gruppo che come soliste."

Se "Papa YG" manterrà la sua parola, ciò significa che sono attesi a breve ben quattro debutti da soliste per ognuna delle Blackpink, attendiamo aggiornamenti ufficiali su tempi e titoli!

Pagina 1 di 2
Joomla SEF URLs by Artio