Secondo un report di Ilgan Sports, gli X1 non avrebbero ancora firmato un contratto con la CJ ENM.

 

GLi X1 hanno debuttato lo scorso 27 agosto come gruppo formato dagli 11 finalisti di "Produce X 101" di Mnet. A seguito di sospetti e indagini sulla scelta degli 11 finalisti, la SBS ha riferito ieri che il direttore della produzione dello spettacolo Ahn Joon Young ha ammesso di aver manipolato i risultati sia di "Produce X 101" che di "Produce 48."

 

Secondo Ilgan Sports, CJ ENM e le agenzie dei vari membri degli X1 hanno discusso molto dei contenuti dei loro contratti, ma ancora non c'è stata la firma da parte di tutti.

 

Joy News 24, in un altro comunicato stampa, ha riferito che le agenzie di alcuni membri hanno firmato contratti con la CJ ENM, mentre altre agenzie non lo hanno fatto perché non erano d'accordo con tutte le clausole.

 

Produce101_X_107_Kim_Wooseok.jpg

 

Ilgan Sports ha poi condiviso: “Mentre si stavano svolgendo le indagini sui sospetti di manipolazione, l'accordo pubblicitario per il quale gli X1 erano in trattativa è stato annullato e non è stato facile per loro apparire su altri canali televisivi. Ecco perché le agenzie di alcuni dei membri hanno dichiarato di voler firmare i loro contratti solo dopo i risultati delle indagini. Anche per le IZ*ONE, tra l'altro, i membri firmarono i loro contratti sei mesi dopo il loro debutto, quindi per la CJ ENM non era prioritario avere un contratto firmato prima di iniziare le promozioni."

 

Un'altra fonte del settore ha dichiarato: “I membri e le loro agenzie stanno pensando ai loro prossimi cinque anni di carriera. Stanno riflettendo profondamente sull'opportunità o meno di continuare a promuovere esclusivamente con gli X1. I membri stanno già ricevendo molti commenti malevoli e ciò li sta danneggiando. È una situazione terribile. Sono giorni di profonda riflessione, dai quali emergerà la migliore decisione per gli X1 e i loro fan. È un sollievo non aver ancora firmato un contratto con CJ ENM. Ma dal punto di vista di CJ ENM, pensando ai guadagni che otterrebbero dai cinque anni di promozioni come X1, non sarà facile lasciar andare i membri del gruppo."

Giornata dolce-amara per i fan delle EXID.

La Banana Culture Entertainment ha comunicato oggi la data di comeback del quintetto femminile che uscirà con un minialbum il prossimo 15 maggio, ma allo stesso tempo ha comunicato la volontà di Hani e Jeonghwa di non rinnovare il contratto che le l'agenzia, con l'intenzione di proseguire con progetti solisti, sancendo di fatto la fine delle EXID.

Solji, LE e Hyerin hanno firmato il rinnovo del contratto con l'agenzia e quindi continueranno le loro attività all'interno della Banana Culture. L'agenzia sta valutando al momento le modalità di promozione future per le artiste che rimarranno sotto contratto.

 exiddisband 1.jpg

Le EXID, però, non si sono ancora sciolte, e adesso c'è da preparare un comeback, con un nuovo minialbum che arriverà il 15 maggio, di cui conosceremo tutti i dettagli nei prossimi giorni e poi ci saranno le attività promozionali che seguiranno la pubblicazione del disco, a cui tutti e cinque i membri terranno fede e a cui si dedicheranno al 100%.

Domani le EXID si esibiranno in concerto all'interno di un mega-evento k-pop a Düsseldorf in Germania, che vedrà in scena anche Astro, Stray Kids, Ailee e Kard. Questo sarà l'ultimo concerto ufficiale per le EXID e perciò l'ultima occasione per vederle dal vivo.

In bocca al lupo alle ragazze per il loro futuro, ricordandoci di tutte le hit che ci hanno regalato!

Cambio di agenzia per Suzy.

L'artista, nel management della JYP Entertainment fin dal 2010, anno in cui aveva debuttato con il gruppo femminile Miss A, non rinnoverà il suo contratto con l'agenzia. La notizia era già nell'aria da tempo, ma oggi è arrivata la conferma, con tanto di lettera di saluti da parte di JYP.

Il contratto di Suzy con la JYP scadrà il prossimo 31 marzo e non sarà rinnovato, poiché l'attrice e cantante ha scelto di firmare con la Management SOOP, agenzia che segue già molti attori sudcoreani di livello, come Gong Yoo, Jung Yu Mi, Seo Hyun Jin, Kim Jae Wook e Gong Hyo Jin. Anche Choi Woo Shik, ex artista della JYP Entertainment, ha firmato per la SOOP lo scorso anno.

suzy-jyp 1.jpg

Al momento, Suzy sta discutendo i dettagli del nuovo contratto e non ci sono indiscrezioni sui prossimi progetti dell'attrice classe 1994, il cui primo k-drama, "Dream High", risale addirittura al 2011.

Nella lettera di saluti, la JYP ha espresso gratitudine verso Suzy, che in questi nove anni ha accompagnato l'agenzia nella crescita, in una relazione fatta di fiducia reciproca.

In bocca al lupo a Suzy per la nuova avventura!

Nata giusto pochi giorni fa, la P-Nation, nuova agenzia di intrattenimento di proprietà di PSY, ha già messo sotto contratto la prima artista.

Si tratta di Jessi, la rapper di origini statunitensi, che fino a qualche mese fa era assistita dalla YMC Entertainment.

49482197_496389024218143_5220631047937336134_n.jpg

Nuovi progetti e nuovi tour in programma per Jessi, che era in trattative con la nuova agenzia già dalla fine del 2018. Ma la P-Nation, secondo quanto scrivono i media sudcoreani, avrebbe già avviato un programma di trainees per far crescere in casa i talenti K-Pop di domani.

Idee chiare e voglia di successo sono gli ingredienti su cui punta il re del "Gangnam Style" per sviluppare una nuova realtà artistica e farsi largo nel mondo dell'intrattenimento sudcoreano.

Pagina 1 di 4
Joomla SEF URLs by Artio