Le Cherry Bullet, gruppo della FNC Entertainment formato da 10 membri, hanno finalmente debuttato con il primo album “Let’s play Cherry Bullet” e la title track “Q&A”, che sta ricevendo una buona accoglienza. Il tanto atteso debutto del gruppo femminile si ispira interamente al mondo del videogame. 

Durante le loro promozioni, le Cherry Bullet sono state ospiti del programma “JiSuk Jin’s 2 O’Clock Date”, della stazione radio MBC FM4U: le ragazze hanno parlato dei loro modelli artistici e dei senior gourp che le hanno ispirate e spinte a diventare a loro volta delle idol.

Prima di tutto hanno espresso il loro entusiasmo e la loro gratitudine per le AOA,condividendo un simpatico aneddoto: “abbiamo incontrato spesso le nostre senior AOA in sala prove. Una volta hanno inviato un coffee truck per i nostri fan!”, ha raccontato Chaerin, vocalist e dancer. “Musicalmente e artisticamente, abbiamo molto da imparare da loro. Vorrei imparare ad avere il loro spirito diligente, da gran lavoratrice.” Già da tempo era nota l’ammirazione di Chaerin per Seolhyun delle AOA: appena diventata trainee, Chaerin era rimasta colpita dalla sua bellezza e qualche fan ha notato una certa somiglianza tra le due. 

cherrybullet 1.jpg

Durante il programma le Cherry Bullet hanno raccontato chi sono gli altri modelli a cui si ispirano. 

Kokoro in particolare, di origini giapponesi (Nagoya), ha sottolineato che ha deciso di trasferirsi in Corea e diventare un idol grazie all’influenza di gruppi storici come Girls’ Generation e TVXQ. “Sono andata a un concerto quando ero piccola, ed erano davvero belli e interessanti. Le loro performance sul palco sono le migliori”. Di recente le ragazze si sono cimentate nella cover di “Into the new world”, debut song delle Girls’ Generation.


May invece si è rivelata una grande fan delle MOMOLAND: quando ha avuto occasione di incontrarle durante il celebre programma di sport ISAC (Idol Star Athletics Champhionsips) si è sentita davvero fortunata. Remi infine ha nominato le KARA, dichiarando di essere una loro fan e accennando qualche pezzo delle loro canzoni.

Ottimi gusti musicali per queste ragazze.

E voi, cosa ne pensate del debutto delle Cherry Bullet?

Si è letto molto di questo nuovo gruppo femminile e oggi è finalmente arrivato il debutto.

Parliamo delle Cherry Bullet, girl group della FNC Entertainment formato da dieci ragazze: Haeyoon, Yuju, Mirae, Bora, Jiwon, Kokoro, Remi, Chaerin, Linlin e May.

Oggi è uscito il loro primo single album, intitolato "Let's Play Cherry Bullet" e, come si poteva intuire dai teaser e dal titolo del disco, il concept è improntato sui videogames retro, proprio come lo era stato per le "sorelle maggiori" AOA in occasione di Bingle Bangle.

cherrybulletdebut 1.jpg

La title track di questo album, composto da tre brani, è "Q&A", canzone simpatica e spensierata con una melodia che entra subito in testa e che parla proprio delle Cherry Bullet: il "Q&A" in questione è proprio quello che le ragazze intendono sostenere dopo la loro presentazione al mondo.

Le altre due tracce del single album si chiamano "Catch My Eye" (titolo tradotto) e "Violet". Ecco il video di "Q&A":

Seolhyun conferma di avere un grande cuore e continua con la sua attività di beneficenza.

Già negli scorsi anni, la cantante delle AOA si era distinta per delle donazioni molto generose verso la Scuola Nazionale per i non udenti di Seul e verso le vittime del terremoto di Pohang.

seolhyun cov.jpg

In questi giorni sui media sudcoreani è apparsa la notizia che Seolhyun avrebbe donato 50 milioni di won (l'equivalente di oltre 39 mila euro) al Fondo Coreano che sostiene i bambini delle famiglie che vivono in povertà.

La sua agenzia, la FNC Entertainment, ha confermato ai media che Seolhyun ha fatto questa donazione per dare un sostegno ai meno abbienti.

Hyejeong delle AOA ha rivelato il suo amore per gli animali.

La ragazza ha raccontato le sue esperienze sul numero di giugno di "Thanksgiving".

Hyejeong ha partecipato ai lavori dell'associazione per i diritti degli animali chiamata "KARA" (Korea Animal Rights Advocates) ed è stata ripresa in degli scatti fotografici all'interno di un canile.

hyejeongaoa 1.jpg

"Avevo un giorno libero e l'ho dedicato al volontariato, frequentando il canile insieme alle altre ragazze" - racconta Hyejeong.

"L'orgoglio che deriva da queste azioni è una grande fonte di forza per la mia vita. Sono felice che le mie piccole azioni possano donare energie positive alle altre persone."

hyejeongaoa 2.jpg

Pagina 1 di 2
Joomla SEF URLs by Artio