SE HAI PROBLEMI CON LA RIPRODUZIONE DELLA MUSICA CLICCA QUI

L'ex membro delle AOA Mina rivela sui social di essere stata vittima di bullismo all'interno del gruppo

Di Pubblicato Luglio 03, 2020

L'ex membro delle AOA e attrice Kwon Mina ha attirato l'attenzione dei fan con un lungo post in cui ha confessato di essere stata "vittima di bullismo" durante i suoi giorni da idol.

 

In primo luogo, Mina ha scritto una risposta a un messaggio diretto in cui ha ricevuto insulti, rivelando di aver dovuto guadagnare soldi in giovane età a causa della complicata situazione familiare.

"Dopo la morte di mio padre", racconta Mina, "mentre piangevo nella sala d'aspetto, una 'unnie' mi ha trascinato da una parte, dicendomi di smettere di piangere perché stavo rovinando l'umore, così ho cercato di spiegarle che avevo paura. Ho provato a dirle che avevo paura a causa della scomparsa di mio padre. Dopo quell'episodio siamo salite sulla stessa macchina, quindi sono stata costretta ad andare a dormire, prendendo tranquillanti e sonniferi. Dovevo fare un buon lavoro con i miei programmi, ma mi sentivo a pezzi. Ho anche provato a togliermi la vita per colpa sua una volta."

 

Mina ha raccontato di non aver mai voluto lasciare le AOA, ma che si è trovata costretta, dopo aver sopportato atti di bullismo per 10 anni e alla fine, lasciando il gruppo, rivela di aver avuto uno sfogo contro la 'unnie' sopra citata, la quale, più tardi, avrebbe perso anche lei il padre.

 

Mina confessa poi di essere in pausa per provare ad imparare alcune cose, e provare a ricevere delle cure per la depressione e l'ansia.

 

Senza voler giudicare o entrare nel merito delle questioni raccontate da Mina, è evidente che l'ex membro delle AOA non stia passando un momento facile, mostrando pubblicamente le sue vulnerabilità e di certo non merita messaggi di odio, ma piuttosto solidarietà e vicinanza.

Questo il link al suo profilo INSTAGRAM

 

Letto 915 volte Ultima modifica il Venerdì, 03 Luglio 2020 09:49
Joomla SEF URLs by Artio