Le Cherry Bullet, gruppo della FNC Entertainment formato da 10 membri, hanno finalmente debuttato con il primo album “Let’s play Cherry Bullet” e la title track “Q&A”, che sta ricevendo una buona accoglienza. Il tanto atteso debutto del gruppo femminile si ispira interamente al mondo del videogame. 

Durante le loro promozioni, le Cherry Bullet sono state ospiti del programma “JiSuk Jin’s 2 O’Clock Date”, della stazione radio MBC FM4U: le ragazze hanno parlato dei loro modelli artistici e dei senior gourp che le hanno ispirate e spinte a diventare a loro volta delle idol.

Prima di tutto hanno espresso il loro entusiasmo e la loro gratitudine per le AOA,condividendo un simpatico aneddoto: “abbiamo incontrato spesso le nostre senior AOA in sala prove. Una volta hanno inviato un coffee truck per i nostri fan!”, ha raccontato Chaerin, vocalist e dancer. “Musicalmente e artisticamente, abbiamo molto da imparare da loro. Vorrei imparare ad avere il loro spirito diligente, da gran lavoratrice.” Già da tempo era nota l’ammirazione di Chaerin per Seolhyun delle AOA: appena diventata trainee, Chaerin era rimasta colpita dalla sua bellezza e qualche fan ha notato una certa somiglianza tra le due. 

cherrybullet 1.jpg

Durante il programma le Cherry Bullet hanno raccontato chi sono gli altri modelli a cui si ispirano. 

Kokoro in particolare, di origini giapponesi (Nagoya), ha sottolineato che ha deciso di trasferirsi in Corea e diventare un idol grazie all’influenza di gruppi storici come Girls’ Generation e TVXQ. “Sono andata a un concerto quando ero piccola, ed erano davvero belli e interessanti. Le loro performance sul palco sono le migliori”. Di recente le ragazze si sono cimentate nella cover di “Into the new world”, debut song delle Girls’ Generation.


May invece si è rivelata una grande fan delle MOMOLAND: quando ha avuto occasione di incontrarle durante il celebre programma di sport ISAC (Idol Star Athletics Champhionsips) si è sentita davvero fortunata. Remi infine ha nominato le KARA, dichiarando di essere una loro fan e accennando qualche pezzo delle loro canzoni.

Ottimi gusti musicali per queste ragazze.

E voi, cosa ne pensate del debutto delle Cherry Bullet?

Il comeback di Taemin è finalmente arrivato. Oggi la SM Entertainment ha pubblicato il MV di "Want", traccia che dà anche il titolo al secondo minialbum solista del membro degli SHINee.

"Want" è un pezzo dance ritmato con una bassline intensa che si sposa perfettamente alla voce di Taemin creando un sound intrigante, con un tocco di sensualità. Anche il video gioca sul fascino dell'artista che appare illuminato da luci al flash nella penombra in pose seducenti. Il testo della canzone parla proprio di chi si sente conquistato da una persona all'apparenza innocente, ma che ti rapisce completamente.

Il minialbum contiene altre cinque tracce più una "Outro" e i titoli sono: "Artistic Groove", "Shadow", "Truth", "Never Forever" e "혼잣말 (Monologue)".

taeminwantrelease 1.jpg

Taemin ha tenuto un'intervista in occasione del suo comeback e ha svelato diverse cose: "Voglio dedicarmi alla promozione di questo album con tutte le mie energie e mostrare tante cose differenti. Ho anche in programma un concerto, che si terrà prima della fine di quest'anno." Taemin ha parlato anche degli altri membri degli SHINee, tra chi è già partito (Onew) e chi in procinto di partire per il militare (Key, Minho) e ha detto che "Vedere i miei compagni approcciare i 30 anni mi fa realizzare che è passato tantissimo tempo da quando li ho conosciuti (14 anni fa)".

Su Jonghyun, ha raccontato dei momenti in cui gli manca di più: "All'improvviso, mi manca davvero tanto. Poi sto bene, e, di punto in bianco, mi ritrovo a pensarlo intensamente."

Ecco il video di "WANT":

L'attrice Choi Ye Seul ha di recente fatto una rivelazione che riguarda Mino (Winner) e P.O. (Block B).

La ragazza ha confessato di aver ricevuto maltrattamenti durante gli anni del liceo, ma anche di essere stata aiutata dai due, oggi star del K-Pop. I tre artisti erano infatti compagni di scuola alla scuola artistica di Hanlim.

choi-ye-seul-mino-po 1.jpg

Durante una recente intervista, Choi Ye Seul ha ricordato: "Mi sono trasferita a Seul ai tempi del liceo. A quei tempi ero ossessionata dal drama 'Boys Over Flowers' e per questo venivo trattata male dalle ragazze della mia classe perché imitavo Geum Jan Di".

"In quel periodo Mino e P.O. mi hanno aiutata tantissimo. Sono infinitamente riconoscente per questo. Forse hanno provato pietà per un'allieva appena trasferita in quella scuola e che si faceva maltrattare" Conclude Ye Seul.

Buone notizie per tutti i Blinks! Qualcosa sta bollendo in pentola e ad annunciarlo è proprio Jennie, durante un'intervista concessa a Billboard.

Nel video, pubblicato sul canale della rivista americana, Jennie parla del successo della sua "Solo". -Non mi aspettavo che la canzone piacesse a così tante persone in giro per il mondo. Ringrazio tutti e sono molto riconoscente verso chi mi sostiene- afferma.

Riguardo il MV di "Solo", la cantante ha rivelato di non aver potuto approfittare del soggiorno a Londra, in quanto la sua agenda era troppo fitta per poter visitare la città. Inoltre Jennie ha scherzato, dicendo che le piacerebbe vivere in una villa come quella del video.

jennie 1.jpg

Jennie ha poi lasciato intendere qualcosa riguardo il futuro delle Blackpink, ma non si è sbilanciata: "Abbiamo in programma la nostra tournée mondiale che parte tra poco e altre cose che al momento non posso spoilerare. Sta arrivando, è tutto ciò che posso dire".

Ecco il video completo dell'intervista di Jennie in inglese:

Pagina 1 di 3
Joomla SEF URLs by Artio