I BTS potrebbero diventare alfieri nel processo di pacificazione tra Corea del Sud e Corea del Nord tramite un concerto nel paese di Kim Jong Un.

Lo scorso 7 novembre, il politico Ahn Min Seok è apparso sulla trasmissione televisiva "Jung Joon Hee’s Ultimate Current Affairs" sulla KBS1 e in qualità di nuovo presidente del Comitato di Scambio Culturale e Sportivo tra le due Coree creato a settembre, ha rivelato che l'auspicio dell'ente è quello di poter permettere ai BTS di esibirsi dal vivo in Corea del Nord il prossimo anno.

"Prima di tutto, il nostro comitato speciale proverà a portare i BTS a Pyeongyang" ha dichiarato Ahn.

ahn min seok.jpg

Quando gli è stato chiesto quali sono le possibilità effettive che il gruppo della Big Hit possa davvero fare un concerto nel Nord, il politico ha risposto: "Dobbiamo instaurare tutte le relazioni. Gli unici scambi possibili tra le due Coree sono quello culturale, sportivo e artistico. Penso che, guardando la questione a livello globale, è un dovere ed un compito nazionale per entrambi i paesi riunire le loro forze e lavorare duramente perché vengano tolte le sanzioni."

"Prego allora tutti di sostenere i nostri sforzi per organizzare un concerto dei BTS a Pyongyang".

Zico ha raccontato la sua esperienza a Pyongyang.

Lo scorso 18 settembre, alcuni personaggi dello showbiz sudcoreano si sono recati nella capitale della Corea del Nord per il Summit Inter-Coreano. Tra questi Zico, Ailee, ALi e il prestigiatore Choi Hyun Woo. Gli artisti si sono esibiti a Pyongyang e sono quindi rientrati con la delegazione del sud a Seul il 20 settembre.

zico pyongyang 1.jpg

In un'intervista telefonica a Yonhap News, Zico ha prima parlato della meravigliosa vista del Monte Paektu, "Era bellissimo" - racconta "Mi è rimasto nella mente, è stato incredibile. Si deve usare la modalità panorama della fotocamera, non si riesce a catturarlo tutto con gli occhi".

Durante l'esibizione del 18 settembre, la first lady sudcoreana, Kim Jung Sook, ha presentato Zico come il più "cool" della compagnia. Riguardo a ciò, il rapper ha raccontato: "Mi ha davvero presentato in quel modo. Io ho detto solo, sono il cantante Zico, piacere di conoscervi".

zico pyongyang 2.jpg

"Ero preoccupato" prosegue "Che l'hip hop fosse fuori luogo in un contesto del genere, ma la reazione del pubblico nordcoreano è stata grandiosa." Poi aggiunge: "Di solito dico 'put your hands up' in inglese, ma stavolta l'ho detto in coreano e i presenti hanno alzato le mani". In tutto ciò, Zico dichiara di essersi davvero divertito.

I politici sudcoreani discutono anche di K-Pop durante le loro riunioni? Pare di sì.

Ha Tae Kyung del partito 'Bareun Mirae', ha avanzato una proposta alla commissione nazionale della difesa, riunita il 25 luglio: esentare i BTS dal servizio militare.

Il politico ha affermato di stare esaminando i casi in cui è possibile concedere l'esenzione dal servizio militare obbligatorio (che in Corea del Sud dura 21 mesi) e ha rilevato delle questioni di disuguaglianza nelle concessioni.

"Puoi essere escluso dalle liste di leva se vinci competizioni di violino, piano e di musica classica, ma non se raggiungi la prima posizione nella classifica di Billboard." ha rilevato Ha Tae Kyung. "Ci sono esenzioni speciali per i vincitori di gare di balletto, ma non per i vincitori di competizioni di B-Boys. Così come non vengono menzionate le competizioni di eSports di livello mondiale. Niente nemmeno per quanto riguarda i film."

btsmilitary 1.jpg

"Tutto ciò che ha la capacità di diffondere sogni e ispirazione dovrebbe essere compreso nelle liste di esenzione" - ha aggiunto il politico- "C'è bisogno di una riforma a misura delle giovani generazioni".

A queste dichiarazioni, il direttore del servizio militare Ki Chang Soo ha risposto "La questione sulle esenzioni dal servizio di leva viene discussa con il Ministero della Cultura, Sport e Turismo. Crediamo che sarà possibile giungere ad un nuovo accordo nazionale. Affronteremo la questione in tempi realistici".

Esiste dunque una speranza per i BTS (e non solo) di evitare il servizio militare per meriti artistici? Lo scopriremo più avanti, ma la questione, nel frattempo, è sotto esame.

Joomla SEF URLs by Artio