L'ispirante discorso dei BTS alle Nazioni Unite

Di Pubblicato Settembre 25, 2018

I BTS hanno tenuto il loro discorso alle Nazioni Unite.

Ieri, durante la 73ma Assemblea Generale, i Bangtan Boys hanno parlato della loro campagna "Love Myself" promossa dall'UNICEF, così come dell'importanza dell'amore per se stessi per le giovani generazioni.

Il gruppo è stato scelto come testimone per presentare il nuovo programma "Generation Unlimited" dell'UNICEF, che promette di offrire istruzione di qualità, occupazione e un buon livello di vita a milioni di giovani di tutto il mondo entro il 2030.

Una volta chiamati al microfono, i BTS hanno parlato per voce del leader RM, condividendo messaggi di amore e di autostima.

BTS-UN-2018 1.jpeg

"I BTS sono arrivati ad esibirsi in stadi enormi e a vendere milioni di album, ma io resto sempre un normalissimo ragazzo di 24 anni" - dice Namjoon - "Forse ho fatto degli sbagli in passato, ma l'io di ieri resta sempre me ed oggi sono quello che sono, con tutti i miei difetti e i miei errori".

RM ha anche incoraggiato i giovani a prendere confidenza di se stessi e a parlare dei problemi globali. "Avanziamo di un passo. Abbiamo imparato ad amarci, adesso vi chiedo di parlare a vostro nome. Non importa chi siete, da dove venite, di che colore è la vostra pelle o il vostro genere, tirate fuori la voce e parlate."

Ecco il video del discorso di RM per intero:

Letto 1216 volte
Joomla SEF URLs by Artio