La Task Force (TF) - l'unità incaricata di riformare la politica relativa a casi speciali di servizio militare che dipende da Ministero della Difesa, Amministrazione della forza lavoro militare e Ministero della Cultura, dello Sport e del Turismo - ha deciso di non ampliare la gamma di casi speciali di servizio militare per addetti alle arti e allo sport. Un rappresentante del governo ha dichiarato: "L'estensione sarà discussa dall'Assemblea nazionale".

​In base all'attuale legge sul servizio militare, i vincitori di medaglie ai Giochi olimpici, i vincitori dei Giochi Asiatici, chi ottiene i primi due posti nel 'Art World Congress' o il primo posto nelle competizioni artistiche in Corea del Sud, saranno inseriti nell'elenco di artisti e atleti (come soldati di riserva). Dopo aver ricevuto un addestramento militare di base della durata 4 settimane, queste persone possono continuare a lavorare nei loro ambiti di talento, ricevendo quindi trattamenti speciali nello svolgimento del servizio militare.

 

militaryduty 1.jpg

 

Tuttavia, il caso del calciatore Jang Hyun Soo, che alla fine del 2018 aveva falsificato i documenti di lavoro volontario ha fatto emergere controversie sull'equità dei privilegi per alcuni giocatori professionisti della squadra nazionale di baseball ai Giochi Asiatici. Pertanto, il governo ha costituito l'unità TF - responsabile della discussione delle riforme.

Alcuni avevano visto nella creazione di questa unità la possibilità che le star K-Pop di fama mondiale come i BTS potessero essere esonerati dal servizio militare.

​Secondo quanto riferito, il TF al momento sta solo prendendo in considerazione questioni amministrative come "rafforzare l'equità nel processo di arruolamento" ed "eliminare le interferenze indebite come la convenienza", "rafforzare la gestione di speciali beneficiari". Nessun trattamento speciale per artisti, dunque, che tradotto significa che i BTS dovranno svolgere appieno i loro obblighi civili.

 

militaryduty 2.jpg

 

Nel frattempo i Bangtan Boys sono stati nominati per il terzo anno consecutivo ambasciatori della città di Seul da parte della Seoul Tourist Organization, che ha annunciato che il prossimo 13 settembre pubblicherà nuovi video promozionali su Instagram, Facebook e Youtube con protagonisti proprio i BTS.

La SM Entertainment ha confermato le voci che si erano susseguite nelle ultime ore riguardo il prossimo arruolamento di D.O.

 

Dopo che la notizia era stata diffusa da qualche media sudcoreano, è arrivata la conferma di un rappresentante della SM che ha dichiarato "D.O. ha ricevuto una convocazione per il servizio obbligatorio per il prossimo 1° luglio e ha intenzione di arruolarsi di conseguenza come soldato attivo."

 

Questo nonostante la legge permetta a Kyungsoo di poter rimandare il suo impegno fino al 2021 in quanto nato nell'anno 1993. Secondo il desiderio espresso dal membro degli EXO, il luogo e il periodo dell'arruolamento per il suo servizio militare resteranno privati.

doexomilitary 1.jpg

Dopo la notizia dell'arruolamento, D.O. ha scritto una lettera ai suoi fan sul suo fancafé:

 

"Ciao, sono D.O.

cari/e EXO-L, siete rimasti scioccati dalle ultime notizie, vero? Avrei voluto dirvelo prima e mi sento in colpa. Vi lascio questo messaggio perché volevo farvi sapere che svolgerò il mio dovere al meglio e tornerò sano e salvo, poiché sono giunto a questa decisione dopo molte riflessioni.

Sono sempre profondamente grato agli/alle EXO-L per il supporto infinito che mi danno, spero che i vostri giorni siano solo pieni di cose felici e che stiate bene, farò in modo di tornare sano per salutarvi di nuovo. Grazie."

 

In bocca al lupo, Kyungsoo!

I politici sudcoreani discutono anche di K-Pop durante le loro riunioni? Pare di sì.

Ha Tae Kyung del partito 'Bareun Mirae', ha avanzato una proposta alla commissione nazionale della difesa, riunita il 25 luglio: esentare i BTS dal servizio militare.

Il politico ha affermato di stare esaminando i casi in cui è possibile concedere l'esenzione dal servizio militare obbligatorio (che in Corea del Sud dura 21 mesi) e ha rilevato delle questioni di disuguaglianza nelle concessioni.

"Puoi essere escluso dalle liste di leva se vinci competizioni di violino, piano e di musica classica, ma non se raggiungi la prima posizione nella classifica di Billboard." ha rilevato Ha Tae Kyung. "Ci sono esenzioni speciali per i vincitori di gare di balletto, ma non per i vincitori di competizioni di B-Boys. Così come non vengono menzionate le competizioni di eSports di livello mondiale. Niente nemmeno per quanto riguarda i film."

btsmilitary 1.jpg

"Tutto ciò che ha la capacità di diffondere sogni e ispirazione dovrebbe essere compreso nelle liste di esenzione" - ha aggiunto il politico- "C'è bisogno di una riforma a misura delle giovani generazioni".

A queste dichiarazioni, il direttore del servizio militare Ki Chang Soo ha risposto "La questione sulle esenzioni dal servizio di leva viene discussa con il Ministero della Cultura, Sport e Turismo. Crediamo che sarà possibile giungere ad un nuovo accordo nazionale. Affronteremo la questione in tempi realistici".

Esiste dunque una speranza per i BTS (e non solo) di evitare il servizio militare per meriti artistici? Lo scopriremo più avanti, ma la questione, nel frattempo, è sotto esame.

Joomla SEF URLs by Artio