Leggi sul servizio militare verso una riforma, ma non ci sarà uno 'sconto' per i BTS

Di Pubblicato Settembre 09, 2019

La Task Force (TF) - l'unità incaricata di riformare la politica relativa a casi speciali di servizio militare che dipende da Ministero della Difesa, Amministrazione della forza lavoro militare e Ministero della Cultura, dello Sport e del Turismo - ha deciso di non ampliare la gamma di casi speciali di servizio militare per addetti alle arti e allo sport. Un rappresentante del governo ha dichiarato: "L'estensione sarà discussa dall'Assemblea nazionale".

​In base all'attuale legge sul servizio militare, i vincitori di medaglie ai Giochi olimpici, i vincitori dei Giochi Asiatici, chi ottiene i primi due posti nel 'Art World Congress' o il primo posto nelle competizioni artistiche in Corea del Sud, saranno inseriti nell'elenco di artisti e atleti (come soldati di riserva). Dopo aver ricevuto un addestramento militare di base della durata 4 settimane, queste persone possono continuare a lavorare nei loro ambiti di talento, ricevendo quindi trattamenti speciali nello svolgimento del servizio militare.

 

militaryduty 1.jpg

 

Tuttavia, il caso del calciatore Jang Hyun Soo, che alla fine del 2018 aveva falsificato i documenti di lavoro volontario ha fatto emergere controversie sull'equità dei privilegi per alcuni giocatori professionisti della squadra nazionale di baseball ai Giochi Asiatici. Pertanto, il governo ha costituito l'unità TF - responsabile della discussione delle riforme.

Alcuni avevano visto nella creazione di questa unità la possibilità che le star K-Pop di fama mondiale come i BTS potessero essere esonerati dal servizio militare.

​Secondo quanto riferito, il TF al momento sta solo prendendo in considerazione questioni amministrative come "rafforzare l'equità nel processo di arruolamento" ed "eliminare le interferenze indebite come la convenienza", "rafforzare la gestione di speciali beneficiari". Nessun trattamento speciale per artisti, dunque, che tradotto significa che i BTS dovranno svolgere appieno i loro obblighi civili.

 

militaryduty 2.jpg

 

Nel frattempo i Bangtan Boys sono stati nominati per il terzo anno consecutivo ambasciatori della città di Seul da parte della Seoul Tourist Organization, che ha annunciato che il prossimo 13 settembre pubblicherà nuovi video promozionali su Instagram, Facebook e Youtube con protagonisti proprio i BTS.

Letto 501 volte Ultima modifica il Lunedì, 09 Settembre 2019 16:13
Joomla SEF URLs by Artio