Chiara

Chiara

Ciao, sono Chiara. Amo la musica da sempre, in tutte le sue forme: passo dai Disturbed ai Florence & The Machine, dai Guns N’ Roses ai London Grammar con una nonchalance ragguardevole. Sono una fan dell’industria d’intrattenimento coreana da circa 12 anni. Tutto è iniziato con i TV5XQ, ed è poi continuato con molta altra musica, SHINee in primis. Il k-pop mi sostiene sempre, in ogni mia giornata e in ogni altra mia passione, come una compagnia vivace e sempre nuova, ricca di tantissimi colori e sfacettature diverse. 

Cosa mi piace della musica coreana? I concept. Una canzone non è mai solo una canzone, ma è un’opera costruita ad arte, con un’atmosfera e un messaggio ben precisi che si vengono a delineare grazie alla performance, agli outfit, allo stile e alla personalità di chi la canta. 

Con me è impossibile annoiarsi! Mi piace disegnare, scrivo per lavoro e, tanto per non farsi mancare niente, sono anche una gamer appassionata.
Le mie canzoni k-pop preferite?

Tantissime, ma ho una top 3. Vi do solo qualche indizio, ma qualcosa mi dice che saprete riconoscerle.

… “Still, I have romantic in my heart”

… “I need you girl”

… “it’s not fine!”

Mi trovate su Instagram! https://www.instagram.com/chiakairi/?hl=it

Le Cherry Bullet, gruppo della FNC Entertainment formato da 10 membri, hanno finalmente debuttato con il primo album “Let’s play Cherry Bullet” e la title track “Q&A”, che sta ricevendo una buona accoglienza. Il tanto atteso debutto del gruppo femminile si ispira interamente al mondo del videogame. 

Durante le loro promozioni, le Cherry Bullet sono state ospiti del programma “JiSuk Jin’s 2 O’Clock Date”, della stazione radio MBC FM4U: le ragazze hanno parlato dei loro modelli artistici e dei senior gourp che le hanno ispirate e spinte a diventare a loro volta delle idol.

Prima di tutto hanno espresso il loro entusiasmo e la loro gratitudine per le AOA,condividendo un simpatico aneddoto: “abbiamo incontrato spesso le nostre senior AOA in sala prove. Una volta hanno inviato un coffee truck per i nostri fan!”, ha raccontato Chaerin, vocalist e dancer. “Musicalmente e artisticamente, abbiamo molto da imparare da loro. Vorrei imparare ad avere il loro spirito diligente, da gran lavoratrice.” Già da tempo era nota l’ammirazione di Chaerin per Seolhyun delle AOA: appena diventata trainee, Chaerin era rimasta colpita dalla sua bellezza e qualche fan ha notato una certa somiglianza tra le due. 

cherrybullet 1.jpg

Durante il programma le Cherry Bullet hanno raccontato chi sono gli altri modelli a cui si ispirano. 

Kokoro in particolare, di origini giapponesi (Nagoya), ha sottolineato che ha deciso di trasferirsi in Corea e diventare un idol grazie all’influenza di gruppi storici come Girls’ Generation e TVXQ. “Sono andata a un concerto quando ero piccola, ed erano davvero belli e interessanti. Le loro performance sul palco sono le migliori”. Di recente le ragazze si sono cimentate nella cover di “Into the new world”, debut song delle Girls’ Generation.


May invece si è rivelata una grande fan delle MOMOLAND: quando ha avuto occasione di incontrarle durante il celebre programma di sport ISAC (Idol Star Athletics Champhionsips) si è sentita davvero fortunata. Remi infine ha nominato le KARA, dichiarando di essere una loro fan e accennando qualche pezzo delle loro canzoni.

Ottimi gusti musicali per queste ragazze.

E voi, cosa ne pensate del debutto delle Cherry Bullet?

Il debutto solista di Hwasa, rapper e vocalist delle Mamamoo, era nell’aria da diverso tempo: solo recentemente è stato confermato dall’annuncio ufficiale e dall’uscita di alcuni teaser.

Secondo la RBW Entertainment, che ha rilasciato le prime informazioni il 6 febbraio, la “maknae”, classe 1995, debutterà con il suo primo lavoro da solista il 13 febbraio.

È stato pubblicato un primo video teaser che ritrae la cantante sdraiata su un letto, intenta a guardare in camera, oltre ad alcune immagini: la prima la dipinge vestita di una sorta di tunica bianca, mentre quella uscita nelle ultime ore invece le dona un aspetto tutt’altro che sobrio, con una corona e innumerevoli gioielli. Anche M Countdown e Music Bank hanno anticipato l’esibizione di Hwasa durante il programma la prossima settimana, preannunciando un concept “da vera queen”.

hwasadebut 1.jpg

La title track del debutto solista si chiamerà “TWIT”, termine che va a indicare una persona dallo scarso intelletto, un rimprovero o una presa in giro. Già dal titolo quindi, si preannuncia una traccia piuttosto appassionata, accesa dal carisma intenso a cui l’artista ci ha ormai abituati durante le sue performance.

Di recente Hwasa non è decisamente passata inosservata: durante la cerimonia dei MAMA 2018 che si sono svolti il 12 dicembre in Giappone, ad esempio, il suo body rosso fiammante, mischiato alla “self-confidence” dimostrata, hanno attirato l’attenzione del pubblico.

Siete pronti a sostenere Hwasa nel suo primo lavoro da solista?


Per rimanere aggiornati, link al canale twitter ufficiale: https://twitter.com/RBW_MAMAMOO

Taemin ha annunciato la data ufficiale per il suo prossimo comeback solista: “WANT”.

Il secondo mini album dell’artista, farà il suo debutto sul mercato l’11 febbraio e sarà composto da 7 nuove tracks: WANT, Artistic Groove, Shadow, Truth, Never Forever, 혼잣말 (Monologue) e WANT (~outro~). Si tratta del primo comeback coreano di Taemin dal grande successo di “MOVE”, nell’ottobre 2017.

La prima foto teaser di “WANT” è stata rilasciata il 28 gennaio su tutti i canali ufficiali: Taemin appare in piedi su sfondo rosso (colore che per altro sembrerebbe predominante per questo concept, e che insieme al nero ricorre in numerosi teaser) e sfoggia un outfit che ricorda ampiamente lo stile del “The King of Pop” Michael Jackson. Questo particolare non è sfuggito ai fan: non a caso il main dancer degli SHINee ha da sempre dichiarato che MJ rappresenta per lui un modello artistico e musicale, essendo tra le sue più grandi ispirazioni. Oltre alle immagini teaser, la SM Entertainment ha rilasciato inoltre un “Concept signature film” che ci fornisce pochi indizi per quanto riguarda la title track dell’album, ma ci fa ben intuire il concept e le atmosfere che caratterizzeranno questo comeback.

taeminwant 1.jpg

Nel frattempo è stata confermata anche la presenza di Taemin al programma “Idol Room”, che verrà trasmesso sul canale V Live della trasmissione il 12 febbraio.

WANT” è stata descritta come una versione potenziata di “Move”: la hit del 2017 esprimeva a pieno l’aura sexy e intensa di Taemin attraverso delle performance accattivanti. La coreografia è stata protagonista di innumerevoli cover e ha avuto un importante impatto a livello nazionale e internazionale.

Non resta che augurare a Taemin un altro grande successo!

Si intitola “Shinheung Military Academy” ed è il musical che coinvolge gli idol impegnati nel servizio militare.

Quest’anno lo spettacolo ritorna con un cast arricchito di nuovi artisti: alle nuove date del tour previste per il 2019 parteciperanno gli attori Ji Chang Wook, Go Eun Sung, e Kang Ha Neul, oltre a Jo Kwon dei 2AM, Sunggyu degli INFINITE e Onew degli SHINee. Un cast stellare che consentirà ai fan di vedere esibirsi gli artisti nonostante il servizio militare. Il musical è organizzato e diretto dalla production company Show Note, che fa parte del quartier-generale dell’esercito coreano.

Lo spettacolo è stato inscenato per la prima volta nel settembre 2018 ed è proseguito fino al 6 gennaio 2019: racconta la storia di alcuni giovani patrioti che combatterono per ottenere l’indipendenza dal Giappone ed è stato ideato per festeggiare il settantesimo anniversario dalla fondazione delle forze armate coreane. Quest’anno tornerà in scena per celebrare il centesimo anniversario dalla fondazione del Governo Provvisorio della Repubblica di Corea.

musicalesercito 2.jpg

Il tour che si è appena concluso ha riscosso un ottimo successo in 12 città coreane, per un totale di 65 performance: ci si aspetta quindi un grande ritorno, con l’aggiunta di nuovi idol attualmente impegnati nel servizio militare e pronti a cimentarsi nei loro ruoli. Ji Chang Wook, Kang Ha Neul e Sunggyu hanno già partecipato agli spettacoli del 2018: al cast si uniscono Onew e Jo Kwon, che interpreteranno rispettivamente Ji Chung Chun (stesso ruolo in cui si cimenta anche Sunggyu) e Pal Do (stesso ruolo di Kang Ha Neul).

Il tour partirà il 27 febbraio 2019 e sono previste date fino al 21 aprile. Buona performance a tutti!

Pagina 1 di 2
Joomla SEF URLs by Artio